Wondernet Magazine
NEWS

Coronavirus: chiudono i cinema in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Friuli

Il coronavirus ferma anche il Cinema. La chiusura di tutte le sale cinematografiche delle Regioni Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia è ormai ufficiale. 

Fino al 2 marzo, per far fronte all’emergenza epidemiologica da Coronavirus, i cinema resteranno chiusi. Questa è la decisione presa dal Ministero della Salute d’intesa con i presidenti delle regioni del Nord Italia.

Il blocco della programmazione d’intrattenimento e culturale ha rimandato alcune uscite di film programmate per giovedì 27 febbraio. Molti film, quindi, sono stati rinviati a data da destinarsi.

Francesco Rutelli, Presidente dell’ANICA, ha dichiarato su Twitter: “Le industrie del cinema collaborano con le autorità per contenere e prevenire le problematiche del Coronavirus. Nelle regioni in cui vengono disposte misure restrittive anche sale, esercenti e distributori stanno adeguandosi in tempo reale. Nelle altre parti del Paese, le attività proseguono normalmente”.

Anche l’uscita del film “Volevo Nascondermi”, con protagonista Elio Germano, slitta.

L’attore, ospite a Che tempo che fa, ha affermato: “Sono qui a dire che il film non uscirà, in questo momento dove c’è tutto in discussione, anche i film, visto che i cinema chiudono, sono rimandati a data da destinarsi. Mi dispiace essere qui a comunicare questa cosa. Antonio Ligabue ci ha insegnato una grande strada per la libertà: l’essere sinceri rispetto a quello che si è… Ognuno ha delle cose dentro che vale la pena ascoltare.”

Anche  Si vive una volta sola, il nuovo film di e con Carlo Verdone è slittato a data da destinarsi.

Verdone ha sottolineato «Siamo nelle mani dei medici, virologi e infettivologi. Dobbiamo essere fiduciosi, sono sicuro che l’emergenza rientrerà e presto avremo anche un vaccino, le notizie che arrivano dall’Australia sono positive».

I dati dell’appena trascorso weekend risentono di un certo calo nelle presenze. Il botteghino segna, purtroppo, il 44% in meno rispetto a una settimana fa.

Articoli correlati

“Who’s She?”: un nuova versione di “Indovina chi?” per scoprire la vita di 28 donne che hanno fatto la Storia

Michelle Scalzo

Addio a Gianfranco De Laurentiis, volto storico del giornalismo sportivo italiano

Redazione

Michele Merlo di Amici in gravi condizioni: il mondo della musica si stringe a lui

Redazione

Lascia un commento