Wondernet Magazine
NEWS

Effetto coronavirus, il disinfettante gel va a ruba: e c’è chi specula sulla paura

Nelle zone focolaio d’Italia e anche in quelle limitrofe il prodotto è diventato quasi irreperibile. E su Amazon c’è chi lo rivende a prezzo maggiorato.

Dopo la scoperta dei primi focolai in Italia, il coronavirus diventa inevitabilmente una leva speculativa per vendite significative sull’onda della paura. Come già successo ai tempi dell’influenza suina nel 2009, i gel disinfettanti a uso topico stanno sostanzialmente sparendo dagli scaffali.

Già andati a ruba nel Lodigiano ma anche in località limitrofe come Pavia, i gel disinfettanti, presidio medico chirurgico, stanno diventando di difficile reperibilità anche su Amazon, dove risultano esauriti o vengono venduti solamente in stock. In alcuni casi anche in singole unità a prezzi più alti del normale.

Un boom strettamente collegato alla paura del contagio che alimenta anche per gli utenti una confusione che viene in un qualche modo sfruttata. 

Sull’etichetta di alcuni contenitori di gel disinfettante infatti è presente la dicitura: “Specifico contro il Coronavirus – SARS'” Chi l’acquista può pensare che il gel possa essere efficace anche contro il ‘Nuovo Coronavirus- Sars Cov2’, circostanza che ancora non è stata accertata.

 

da globalist.it

Articoli correlati

I dubbi sul coronavirus: quanto e come lavare scarpe e vestiti?

Redazione

Addio a Quino, il papà di Mafalda: l’artista argentino si è spento a 88 anni

Redazione

Harvey Weinstein giudicato colpevole, rischia fino a 25 anni di carcere

Valentina Turci

Lascia un commento