Wondernet Magazine
Televisione

Anna, la nuova serie TV Sky dal libro di Niccolò Ammaniti: le prime foto

”Anna” il secondo progetto di Niccolò Ammaniti targato Sky. Il titolo è provvisorio, ma la certezza è che Ammaniti dopo lo straordinario successo ottenuto con Il Miracolo ha scelto di dedicarsi ad un nuovo progetto: l’adattamento di uno dei suoi romanzi più amati

In un mondo devastato dagli adulti, la speranza di rinascita è nelle mani dei bambini. Questa è la storia raccontata da Niccolò Ammaniti nella serie “Anna” prossimamente in arrivo su Sky. Niccolò Ammaniti è showrunner e regista della serie, di cui firma la sceneggiatura con Francesca Manieri.

La protagonista di “Anna” è l’attrice esordiente Giulia Dragotto. La giovane di tredici anni è scelta fra oltre duemila candidate.  Anna è una ragazzina coraggiosa e testarda che in un mondo devastato da un virus, in cui gli esseri umani vivono quattordici anni, parte alla ricerca del fratellino rapito, Astor, interpretato dall’attore Alessandro Pecorella.

Giulia Dragotto è Anna nella serie Sky Original (Photo Credits Greta De Lazzaris/Sky Italia)

La ricerca parte tra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti. La giovane è guidata dal quaderno con le istruzioni per farcela, lasciatole dalla madre scomparsa. Giorno dopo giorno, la ragazza si rende conto che le regole del passato non valgono più e che dovrà inventarne di nuove. La serie è tratta dal romanzo omonimo di Ammaniti del 2015, fra i più amati della sua produzione, edito in Italia da Einaudi.

Photo Credits Greta De Lazzaris/Sky Italia

Ammaniti ha raccontato di essere stato ispirato in particolare da un episodio, avvenuto molti anni prima di scrivere il romanzo. L’idea di scrivere la storia di “Anna” gli era venuta, su una spiaggia, mentre guardava un gruppo di bambini che giocava senza alcun adulto nelle vicinanze. I bambini si davano delle regole e si organizzavano in modo autonomo. Solo tempo dopo questa idea iniziale si sarebbe concretizzata con il personaggio, Anna, e la vicenda si sarebbe sviluppata partendo dall’ambientazione siciliana.

Photo Credits Greta De Lazzaris/Sky Italia

“Anna” è prodotta da Mario Gianani e Lorenzo Mieli con Lorenzo Gangarossa per Wildside, parte di Fremantle, in coproduzione con ARTE France e Kwaï. Distribuita all’estero da Fremantle, sarà in Italia in esclusiva su Sky.

 

 

Articoli correlati

“Normal People”: su Starzplay l’imperdibile serie TV tratta dal bestseller di Sally Rooney

Giusy Dente

“Come una madre”: su Rai1 Vanessa Incontrada mostra la forza e il coraggio dei sentimenti di una donna

Temptation Island, il riassunto della penultima puntata

Camilla Di Spirito

Lascia un commento