Wondernet Magazine
Pets

Capodanno con cani e gatti: ecco le 8 regole d’oro per evitare loro stress, ansia e paura per i fuochi artificiali

Le feste natalizie coinvolgono tutti, anche i nostri amici a quattro zampe. Se durante il Natale cani e gatti di solito possiamo tenerli accanto a noi, durante gli infiniti banchetti, a Capodanno la situazione è più difficile da gestire. Le esplosioni dei fuochi d’artificio e dei petardi possono stressare gli animali domestici. Ecco cosa fare per la loro salute e sicurezza

Le feste di Natale sono fatte di compagnia, cibo e divertimento: i nostri amici a quattro zampe, cani e gatti, sono fedeli anche in queste circostanze. Possiamo trovarli ai piedi del nostro tavolo, speranzosi di mangiare una delle nostre prelibatezze natalizie. Un’abitudine, quella di “allungare” avanzi o alimenti contenuti nel nostro piatto, che in realtà andrebbe evitata, perché gli animali domestici non possono mangiare tutto ciò che mangiamo noi: molto sconsigliati il sale, i formaggi, la frutta secca. L’uva e l’avocado poi possono essere addirittura letale per i cani, perché contengono sostanze che per il loro organismo sono tossiche. Fatto sta che cani e gatti, nel periodo festivo, ricevono piccoli assaggi da amici e parenti che li viziano, e di solito durante le feste restano accanto a noi.

Lo scoppio di fuochi e petardi provoca negli animali stress, ansia e paura

Ben diverso il Capodanno. La notte del 31 dicembre diventa un vero e proprio incubo per gli animali domestici, che sono spaventati dai fuochi d’artificio, dai petardi e dai continui rumori di festeggiamento.
Bisogna, quindi, adottare qualche rimedio pratico per garantire loro benessere e sicurezza.

Le 8 regole per proteggere la salute degli animali domestici a Capodanno

  1. Assicurati che il tuo cane o gatto sia al sicuro, in casa.
  2. Non lasciarlo in giardino.
  3. Durante tutta la notte, chiudi le finestre per attutire i rumori dei festeggiamenti.
  4. Accanto a lui, poni una scodella con l’acqua o i suoi giochi preferiti. Questo meccanismo, consentirà al tuo animali di sentirsi protetto e al sicuro, con alcuni dei suoi oggetti quotidiani.
  5. Cerca di mantenere digiuno il cane o il gatto per alcune ore per evitare il manifestarsi di vomito o soffocamento in caso di paura.
  6. Evita di portare a spasso il cane nel momento dei festeggiamenti o di slegarlo dal guinzaglio. Il cane, per la paura, potrebbe fuggire.
  7. Durante i rumori dei fuochi, rassicura e accarezza il tuo amico a quattro zampe, in modo da donargli sicurezza.
  8. Cerca di tenere accesa la tv o la musica in modo da attutire i rumori dei petardi.

Articoli correlati

Il Comune di Rozzano “assume” due gatti abbandonati, che diventano le mascotte degli uffici

Anna Chiara Delle Donne

Città a misura di animale: il modello di Lucca, una delle prima città smart grazie al progetto In-habit

Anna Chiara Delle Donne

Fu Bao, il cucciolo di panda che non vuole allontanarsi dal guardiano dello zoo diventa star dei social

Daniela Giannace

Lascia un commento