Wondernet Magazine
Design

Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri tra arte e design

Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri
Ferragamo ha partecipato a NOMAD a Capri. Per l’estate 2024 la 14esima edizione dell’evento si è tenuto alla Certosa di San Giacomo tra arte e design!

Ferragamo è sbarcato a NOMAD a Capri!  L’evento alla Certosa di San Giacomo risponde a un interesse  crescente per il design e l’arte contemporanea da parte di collezionisti e istituzioni culturali. Ogni edizione ospita importanti gallerie internazionali, mostre e progetti speciali ad hoc.

L’evento instaura un dialogo unico tra arte, architettura e design in un ambiente intimo per un pubblico selezionato alla ricerca di un’esperienza diversa da quella delle grandi fiere.

Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri
Ferragamo ha partecipato a NOMAD 2024 a Capri – wondernetmag.com

Insieme all’evento principale, NOMAD ha curato anche un progetto speciale con opere di Julian Opie nella boutique della maison a Capri.  Inoltre Julian Opie ha presentato un’ installazione site-specific nella Piazza del Quadrilatero al Portrait di Milano. Il mondo di Opie, reso con tecnologia digitale, è una meditazione sul gioco complesso tra segno e realtà osservata ed esperta. Con uno stile minimale o fumettistico, la sua opera si pone in dialogo con la storia dell’arte, rivisitandola.

Ferragamo NOMAD

Dunque due opere di Julian Opie sono installate nella boutique Ferragamo di Capri: Tina Walking 2 (2011) e Kiri 1 (2019). Tina Walking 2 (2011) è una delle tipiche opere in movimento su schermo LCD di Opie. Uno dei primi artisti ad utilizzare supporti digitali per la realizzazione di opere d’arte.

Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri
Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri – wondernetmag.com

Dall’inizio degli anni ’90 Opie ha iniziato a realizzare opere digitali, traducendo i suoi soggetti tipici attraverso una diversità di supporti e tecnologie. Kiri 1 (2019) è parte di una recente serie di sculture di Julian Opie.  E poi le tipiche silhouette sono ritratte mentre camminano o corrono trasmettendo sensazione di movimento nonostante la staticità dell’opera.

Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri
Ferragamo alla 14esima edizione di NOMAD a Capri – wondernetmag.com

Dagli anni ’80 l’artista lavora con figure in movimento rappresentando persone per strada. Rielaborando immagini e creando “icone moderne del nostro tempo”. Queste due opere sono entrambe  coerenti con il tema del movimento, un riferimento importante per Ferragamo e il suo fondatore.

Articoli correlati

Ludovica Mascheroni, filosofia orientale Sashimono a Milano Design Week

Paola Pulvirenti

Simone Guidarelli, una giungla esotica di fiori e frutti a Milano Design Week

Paola Pulvirenti

Da Ikea la collezione etica solidale, ispirata alle tradizioni artigianali del mondo

Redazione

Lascia un commento