Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Alberta Ferretti, il maglione in difesa dei ghiacciai del Monte Bianco

Alberta Ferretti, il maglione a sostegno dei ghiacciai
Alberta Ferretti si è unita a Skyway Monte Bianco in un progetto di sostenibilità a supporto dell’ambiente e dei ghiacciai

Dalla collaborazione tra Alberta Ferretti e Skyway Monte Bianco è nata la capsule in edizione limitata “Save the Glacier”. Un messaggio che diventa manifesto dell’iconico maglione Alberta Ferretti come invito ad avvicinarsi alla natura e a prendersene cura.

Come evidenziato nel manifesto “Save the Glacier” che accompagna ogni maglione “I ghiacciai sono la voce del mondo”. Salvarli “significa salvare noi stessi, ospiti di una così grande meraviglia”. Parte del ricavato della partnership tra Alberta Ferretti e Skyway Monte Bianco sarà devoluto in progetti ambientali per i ghiacciai del Monte Bianco.

Alberta Ferretti e Skyway Monte Bianco, il maglione “Save the Glacier”

Realizzato in morbido cashmere riciclato, il maglione è disponibile in due varianti colore: bianco con scritta nera e nero con scritta bianca. 

Alberta Ferretti, il maglione a sostegno dei ghiacciai

La capsule see now buy now “Save the Glacier” sarà in vendita a partire da metà gennaio nelle boutique italiane della maison, sullo store online albertaferretti.com, oltre che in una rete selezionata di Retailer specializzati e nei punti vendita dell’esperienza verticale di Skyway Monte Bianco.

Alberta Ferretti, il maglione a sostegno dei ghiacciai

La funivia Skyway Monte Bianco

Skyway Monte Bianco è anche un’idea: avvicinare l’uomo alla montagna e al cielo, allargare gli orizzonti e superare i confini. Una meraviglia tecnologica di ingegneristica italiana che regala un’esperienza di viaggio indimenticabile, in grado di coinvolgere tutti i sensi, accompagnandoli verso il punto più vicino al Monte Bianco, per arrivare là dove lo sguardo si perde.

Alberta Ferretti, il maglione a sostegno dei ghiacciai

Situate a Courmayeur, nel cuore delle Alpi della Valle d’Aosta, le quattro cabine sono strutture panoramiche che ruotano delicatamente a 360° durante tutta la salita, offrendo una vista unica sul Monte Bianco e sulle vette circostanti come il Cervino, il Monte Rosa, il Gran Paradiso e il Grand Combin, accompagnando i visitatori fino all’ultima stazione a 3.466 metri in soli 15 minuti. 

Articoli correlati

Giorgio Armani veste l’Italia Team alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2021

Redazione Moda

Sanremo 2021: i look in & out della seconda serata del Festival

Paola Pulvirenti

Moschino, la collezione uomo Resort 2022 omaggia il surf e il beachwear

Paola Pulvirenti

Lascia un commento