Wondernet Magazine
Design

Giardino: dagli spazi, ai mobili, all’illuminazione, tanti consigli pratici per arredarlo

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo
Chiunque possieda un giardino sa che prendersene cura richiede molta attenzione. Non basta infatti dedicarsi ai soli elementi verdi: bisogna valutare attentamente anche l’arredamento in tutte le sue parti

Nell’arredare un giardino, i mobili e i complementi sono essenziali per rendere vivibile e ospitale lo spazio.  Avere la fortuna di possedere uno spazio verde significa infatti avere la possibilità di allestire una zona dove rilassarsi e isolarsi dal mondo esterno.

Un luogo dove magari coltivare passioni private come la lettura e il giardinaggio, o dove accogliere ospiti nel corso di piacevoli e freschi pomeriggi. È dunque evidente che anche questo spazio richieda una particolare attenzione in termini di complementi di arredo.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

 

Arredare un giardino: valutare le dimensioni dello spazio

Il primo nodo da affrontare quando si desidera valutare la disposizione di un set da giardino nel proprio spazio esterno è proprio la dimensione di questo ambiente, così da essere certi che l’arredamento non risulti opprimente o troppo ingombrante. Questo non significa di certo che chiunque abbia un piccolo spazio esterno debba demoralizzarsi. Anche gli ambienti più piccoli, infatti, se opportunamente valorizzati, possono trasformarsi in uno spazio intimo e personale, a patto ovviamente di seguire i giusti accorgimenti.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

Ovviamente, nel caso di spazi più modesti, bisognerà dare la priorità agli elementi più funzionali, piuttosto che a quelli prettamente decorativi: ecco dunque che un tavolo da giardino diventerà più centrale, nell’arredamento, rispetto ad accessori pensati unicamente per abbellire l’ambiente. Non a caso, tra i corretti step da seguire, le decorazioni accessorie si collocano all’ultimo posto. Questo proprio per dare spazio alla valorizzazione di altri elementi, più utili e centrali nell’arredamento dell’area verde.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

I criteri da seguire e gli elementi centrali

Quando si inizia ad arredare un giardino, la coerenza è il primo principio da seguire. Con questo si intende dire che il giardino dovrebbe essere arricchito e arredato in maniera coerente e organica, magari creando una certa continuità con gli spazi interni della casa. Lo stile da adottare, poi, può ruotare intorno a degli elementi che potrebbero essere definiti centrali. Tra questi, possono spiccare, se presenti:

  • Un barbecue, da collocare tuttavia in posizione decentrata: ideale per i giardini pensati per essere riempiti di gente per pasti all’aperto.
  • Una piscina, dai tratti eleganti, meglio ancora se rialzata e costituita da materiali resistenti ai principali agenti atmosferici.
  • Una tettoia artificiale, come una pergola o un ombrellone capaci di coprire un salotto all’aperto. Un elemento perfetto per gli ambienti più spaziosi e ideale per proteggere arredi e invitati dal sole e dalla pioggia.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

Scelto l’elemento centrale, si dovrà procedere tutto intorno con coerenza, scegliendo lo stile da adottare. Alcuni potrebbero preferire tratti orientaleggianti e zen, mentre altri virerebbero volentieri verso linee più moderne e di alto design. Altri ancora invece voterebbero per un arredamento fai-da-te. Ad esempio, elementi che sappiano di vissuto e trasmettano a colpo d’occhio la passione per la manualità dei proprietari del giardino. Indipendentemente da queste scelte, si raccomanda sempre di optare per la massima qualità nei materiali e negli arredi, soprattutto se si considera che questi saranno costretti a sopportare le condizioni climatiche più avverse.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

L’importanza dell’illuminazione

Infine, un ulteriore elemento da valorizzare nell’arredare un giardino, è l’impianto di illuminazione da installare. Anche in questo caso, bisogna procedere con criterio, valorizzando con punti luce più bassi i complementi di arredo o di decoro su cui si vuole attirare l’attenzione, e lasciando le fonti di luce più alte lungo il perimetro della zona. Allo stesso tempo, si dovrebbe sempre illuminare un percorso in ghiaia o un vialetto, se presenti, così da guidare i propri ospiti verso l’interno del giardino in maniera semplice e gradevole.

Giardino, tanti consigli pratici per arredarlo

In sintesi, è possibile arredare gradevolmente un giardino di qualsiasi dimensione. Dagli spazi più piccoli a quelli più grandi, i giardini si rivelano sempre una risorsa per chiunque li possieda, garantendo relax e convivialità all’interno dello stesso ambiente. Trattare i propri spazi verdi con riguardo e con i giusti complementi di arredo è la logica premessa per la costruzione di vere e proprie aree di ritrovo e di pace poco oltre le mura domestiche.

Articoli correlati

Westwing: in arrivo la Birthday Collection in omaggio al decennio del brand

Paola Pulvirenti

InGalleria: Emma Marrone e Carolina Crescentini all’inaugurazione del nuovo vintage store romano

Alessia de Antoniis

Louis Vuitton Horizon Light Up, l’elegante speaker portatile che unisce tecnologia, design e artigianalità 

Redazione Moda

Lascia un commento