Wondernet Magazine
MODA

Convivio 2022, a Milano torna lo shopping solidale ideato da Gianni Versace

Convivio 2022, a Milano lo shopping solidale ideato da Gianni Versace
Convivio 2022, lo shopping solidale ideato da Gianni Versace per la ricerca contro l’Aids, torna il 3 novembre a Milano dopo due anni. E festeggia 30 anni!

Dopo due anni finalmente sta per tornare Convivio 2022 e festeggia 30 anni. La mostra mercato, ideata da Gianni Versace nel 1992 per raccogliere fondi a favore della lotta all’HIV e alle emergenze infettivologiche, riapre le porte al pubblico il 3 novembre alla Fabbrica del Vapore a Milano. Dall’idea di Gianni Versace insieme al comitato composto da Giorgio Armani, Gianfranco Ferrè, Valentino Garavani l’evento è poi cresciuto grazie a Franca Sozzani.

Accanto naturalmente alle istituzioni, all’impegno di tanti brand, all’attenzione di molte persone del mondo della moda, della cultura e dello spettacolo, insieme alla grande partecipazione del pubblico. In questi anni Convivio, affiancato da Anlaids, si è occupata di informazione, prevenzione per limitare la diffusione del virus oltre che di sostegno di persone che convivono con questa malattia.

Convivio 2022, torna lo shopping solidale ideato da Gianni Versace

Le novità di Convivio 2022

Convivio 2022 dunque sta tornando dopo gli anni della pandemia. L’obiettivo? Affrontare anche le sfide della globalizzazione e delle nuove emergenze infettive, nuovi problemi per la salute globale. Proprio come ha svelato il presidente di Anlaids, Andrea Gori: «Se da una parte l’HIV rimane la priorità della raccolta fondi di Convivio, dall’altra l’impegno è quello di dare un sempre maggiore contributo alle problematiche legate a possibili futuri eventi pandemici. Convivio si evolve, quindi, guardando a quelle che sono e saranno le sfide più attuali».

Convivio 2022, torna lo shopping solidale ideato da Gianni Versace

La15esima edizione della mostra mercato, con il supporto del Comune di Milano si terrà alla Fabbrica del Vapore dal 3 al 7 novembre 2022. L’evento si aprirà con il tradizionale red carpet al quale sono invitati i più importanti nomi della moda e del design. Ma anche celebrities dello spettacolo e dello sport, rappresentanti del giornalismo e della comunicazione, istituzioni, enti e fondazioni. Per poi dare il via allo shopping solidale. Infine anche la tradizionale Charity Dinner Gala che, per la prima volta, chiuderà l’evento di beneficienza, in programma per martedì 8 novembre.

Articoli correlati

Uniqlo e JW Anderson, la collezione AI 2020 che reinterpreta i classici british in chiave contemporanea

Redazione Moda

“It’s Movie O’Clock”: la campagna Salvatore Ferragamo Holiday 2021 

Redazione Moda

Louis Vuitton: in anteprima la capsule collection di borse con Fornasetti

Paola Pulvirenti

Lascia un commento