Wondernet Magazine
MODA

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius
Moncler lancia House of Genius, progetto nato da una serie di collaborazioni all’insegna della voglia di esplorare la creatività. Una collezione in edizione limitata, che comprende felpe, cappellini, accessori e gadget.

House of Genius. È questo il nome della nuova capsule Moncler, un progetto che nasce dal desiderio di condividere idee e visioni e di proiettarsi insieme verso il futuro.

La capsule è, infatti, studiata nel rispetto dell’economia circolare. Molti capi, dal design comfy, sono realizzati con tessuti di recupero. Le fodere interne, inoltre, sono in nylon riciclato. La collezione è curata dal CEO di Highsnobiety, David Fischer.

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius
@moncler

House of Genius, il nuovo progetto Moncler

Sul sito ufficiale Moncler, il nuovo intrigante progetto del brand viene presentato con queste parole: «Moncler House of Genius proietta lo spirito globale di MONDOGENIUS nella dimensione fisica, con una capsule collection e una serie di collaborazioni e prodotti esclusivi. Il co-designer David Fisher, fondatore e CEO di Highsnobiety, ha ridefinito gli spazi retail di House of Genius progettando un universo autentico e moderno, pervaso dal colore e dalla creatività. I nuovi negozi pop-up – al confine tra il DNA di Moncler e la visione del futuro – sorgeranno nelle città più vibranti del mondo per offrire un’esperienza unica e immersiva, scandita dai capi e dagli accessori creati in collaborazione con alcuni tra i brand più interessanti della scena internazionale».

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius
@moncler

I partner che hanno collaborato alla capsule

Al progetto House of Genius hanno partecipato alcuni fra i brand più promettenti e quotati del mercato internazionale. Tra questi, Kanata, marchio di maglioni canadesi, e Casio, che per l’occasione ha personalizzato l’orologio G-Shock. E ancora Advisory Board Crystals, che si occupa di casualwear, e ORTLIEB, che ha curato delle borse outdoor. Inoltre, Moncler ha collaborato con Mattel, che ha realizzato 112 carte di UNO nere e gialle e un set di scacchi, e HOKA, che si è dedicata a una limited edition di una scarpa da corsa all’avanguardia. Il designer Chen Peng, infine, ha curato la capsule Upcycling, che comprende giacche iconiche delle scorse collezioni reinventate.

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius
@moncler

I pop-up store cambiano volto

Insieme a Fischer, Moncler ha scelto anche di ridefinire gli spazi retail di Moncler House of Genius. I pop-up store di Londra, Seoul, Shanghai e New York si trasformeranno, infatti, in veri e propri rifugi di montagna, grazie a degli allestimenti esclusivi che rimandano alla tradizione alpina del brand. Il giallo, simbolo di Moncler Genius, sarà il colore dominante anche negli spazi deputati all’interno delle boutique monomarca. Moncler, inoltre, ha deciso di sostenere il progetto #TogetherForTomorrow, destinato a sostenere i designer emergenti.

Moncler, la collezione esclusiva House of Genius
@moncler

Articoli correlati

#FattoInItalia: Carlo Pignatelli con Confartigianato a tutela dell’Alto Artigianato Italiano

Redazione Moda

Stella Shared 3: Stella McCartney collabora con 3 artisti per la nuova capsule collection

Redazione Moda

Michael Kors lancia la capsule Pride 2021, indossata da quattro star di TikTok

Paola Pulvirenti

Lascia un commento