Wondernet Magazine
Cinema

Fellini Museum, nasce a Rimini un polo museale dedicato al celebre regista

Fellini Museum, Rimini celebra Federico Fellini
Stasera, giovedì 19 agosto, a partire dalle 20:30 inizierà l’inaugurazione del Fellini Museum a Rimini. Sono previsti quattro giorni di festa per celebrare il nuovo polo museale diffuso, dedicato al regista Federico Fellini.

Considerato uno dei più grandi autori della settima arte, Federico Fellini è stato un cineasta e un artista straordinario, capace di realizzare suggestive opere oniriche, dense di emozioni e sentimenti.

I suoi personaggi campeggiano tutt’oggi nella memoria collettiva e certe inquadrature dei suoi film sono così sentite e vissute da sembrarci ricordi d’infanzia. Rimini, sua città natale, lo omaggia con un polo museale interamente dedicato alla sua persona e alla sua arte.

Fellini Museum, Rimini celebra Federico Fellini

Fellini Museum, l’omaggio a un artista del sogno

Finanziato con 12 milioni di euro dal Ministero dei Beni Culturali, il Fellini Museum si sviluppa tra Castel Sismondo, il cinema Fulgor, piazza Malatesta e piazzetta San Martino. Nelle stanze del castello è ospitato un percorso espositivo che propone filmati rari, racconti multimediali, oggetti di scena e installazioni. Un’intera sala è dedicata al Libro dei sogni, il diario in cui il regista per trent’anni ha disegnato e appuntato i sogni e le visioni alla base dei suoi film. Al cinema Fulgor, invece, si terranno proiezioni a ciclo continuo tratte non solo dai film del maestro, ma anche dalle teche Rai, dall’Istituto Luce e dai cinegiornali dell’epoca. In piazza Malatesta avranno luogo giochi di luce e installazioni, tra cui una fontana che ricrea il famoso effetto nebbia di “Amarcord”. Piazzetta San Martino, infine, ospita la statua del rinoceronte su una scialuppa, in omaggio a “E la nave va”.

Fellini Museum, Rimini celebra Federico Fellini
@fellinimuseum

Costumi, disegni, sceneggiature e cimeli

Il percorso espositivo allestito a Castel Sismondo e al cinema Fulgor è curato dalla casa cinematografica Lumière, con la collaborazione di Studio Azzurro e degli studiosi Marco Bertozzi e Anna Villari. Sono esposti costumi originali, come quelli dei film “Casanova” e “Roma”, foto e oggetti di scena, tra cui il celebre uccello meccanico, sempre del “Casanova”, sceneggiature originali e 500 disegni firmati dal maestro. Inoltre, sono in mostra anche i taccuini con le annotazioni del compositore Nino Rota. Tutti i cimeli sono assicurati per un valore di 2 milioni di euro.

Fellini Museum, Rimini celebra Federico Fellini
@fellinimuseum.it

Quattro giorni di festa e uno spettacolo live

L’inaugurazione del Fellini Museum prevede quattro giornate di festa, da oggi, 19 agosto, a domenica 22. In piazza Malatesta si terrà lo spettacolo d’apertura “Il maestro che camminava su pezzi di cielo”, ideato e diretto da Valerio Festi e Monica Maimone. L’evento prevede esibizioni circensi, giochi d’acqua ed effetti speciali e andrà in scena alle 20:30. Lo spettacolo replicherà tutte le sere, domenica compresa. A partire da questa sera, sempre dalle 20:30, inizieranno anche le visite gratuite al museo, che proseguiranno fino a domenica, dalle 10 alle 24. Prenotabili sul sito ufficiale del museo, hanno già registrato il tutto esaurito.

Fellini Museum, Rimini celebra Federico Fellini
@fellinimuseum

Orari e biglietti del Fellini Museum

Da lunedì 23 agosto a domenica 29 il Fellini Museum sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 19. Dal 1° settembre entrerà, invece, in vigore l’orario invernale. Il museo sarà, quindi, aperto tutti i giorni dal martedì alla domenica con i seguenti orari: da martedì a sabato dalle 9:30 alle 13 e dalle 16 alle 19; la domenica e i festivi dalle 10 alle 19. Si consiglia di consultare il sito ufficiale per eventuali variazioni di orario. Da lunedì il museo sarà visitabile a pagamento: il biglietto costa 10 euro (ridotto 8) e solo per la prima settimana comprenderà anche l’ingresso al Museo della Città e al PART (Palazzi dell’arte Rimini). In seguito, sarà possibile fare un biglietto cumulativo, che comprenda l’ingresso anche negli altri due musei cittadini, al prezzo di 18 euro. Per visitare il Fellini Museum è richiesto il Green pass.

Articoli correlati

“È stata la mano di Dio”: oggi il film di Paolo Sorrentino a Venezia 78

Redazione

“Love Wedding Repeat”, una produzione italiana diventa il film più visto al mondo su Netflix

Redazione

“Io sono Babbo Natale”, l’ultimo regalo di Gigi Proietti al suo pubblico

Redazione

Lascia un commento