Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Johnny Depp: l’ex moglie Amber Heard verrà processata per diffamazione

Johnny Depp, dopo anni di denunce ricevute da parte dell’ex moglie Amber Heard, ha la sua rivincita. L’attrice statunitense verrà processata ad aprile del prossimo anno per diffamazione contro l’ex marito.

La battaglia legale tra Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard va avanti da ormai molto tempo. Iniziò tutto nel 2016, quando dopo il divorzio l’attrice avrebbe chiesto, e ottenuto, un ordine restrittivo temporaneo contro l’attore.

Dopo numerose confessioni dell’attrice, nel 2018 Jack Sparrow de “I Pirati dei Caraibi” perse la causa per diffamazione con un risarcimento di 50 milioni di dollari, contro la Heard. Oggi Depp vede uno spiraglio di luce verso la fine di questi cinque anni di accuse.

Cinque anni di accuse contro Johnny Depp

Dopo numerose cause perse tra i giornali e la ex moglie, a Johnny Depp nel 2019 era stato negato di appellarsi alla corte per rivedere la sentenza contro gli abusi domestici. Lo scorso anno uscì un audio shock, in cui Amber Heard confessò di aver picchiato anche lei l’attore più volte, poche settimane dopo però venne fuori una lettera agghiacciante.

 Johnny Depp vince la causa di diffamazione

 

All’interno della lettera, scritta da Johnny Depp e destinata ad un suo amico, l’attore minacciava di affogare e poi bruciare la ex moglie. L’attore statunitense poco tempo fa ha accusato l’industria cinematografica di Hollywood di boicottarlo. Il motivo è dato dalla mancata programmazione nelle sale del suo ultimo film “Minamata” e la rinuncia al film “Animali Fantastici 3”.

L’attore vince la causa contro Amber Heard

Qualche mese fa l’attore di Hollywood ha ricevuto il ruolo di doppiatore di Johnny Puff nei “Puffins”, una serie animata. Dopo ben cinque anni di accuse da parte della ex moglie e il titolo di “picchiatore di mogli” da parte del giornale The Sun, Johnny Depp vede la luce in fondo al tunnel. Nell’aprile 2022, Amber Heard verrà processata per diffamazione contro l’ex marito, in quanto il tribunale della Virginia ha finalmente accettato di aprire il procedimento. La fine di tutta questa storia però, è ancora lontana.

Articoli correlati

Nadja Swarovski premiata “Business Leader of the Year” ai Positive Luxury Awards 2020

Anna Chiara Delle Donne

Dolce & Gabbana, in vendita la loro villa a Stromboli

Laura Saltari

Vanessa Hudgens nella bufera: dopo aver suscitato l’ira dei followers ora chiede scusa

Redazione

Lascia un commento