Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Enrico Brignano, la bellissima poesia per il figlio Niccolò: «Tu eri già dentro la mia vita»

Enrico Brignano, la poesia per il figlio Niccolò
L’attore romano, da pochi giorni papà per la seconda volta, dedica al figlio Niccolò una poesia piena d’amore. Un testo fatto di parole dolcissime e toccanti, scritte con il cuore e dettate dall’immensa gioia per questa seconda paternità

Enrico Brignano ha condiviso sui suoi social una poesia dedicata al suo secondogenito Niccolò, nato lo scorso 20 luglio dall’amore tra l’attore romano, 55 anni, e la showgirl Flora Canto.

Dopo il divorzio dalla ballerina Bianca Pazzaglia, con la quale Brignano è stato sposato dal 2008 al 2013, il comico, presentatore e regista ha conosciuto Flora Canto. Dal 2014 i due sono innamoratissimi e inseparabili, e nel 2017 è nata la loro prima figlia Martina. Flora, anche lei attrice, per il momento ha messo da parte la sua professione per dedicarsi alla famiglia. E una settimana fa ha reso Enrico Brignano papà per la seconda volta di un bellissimo maschietto, Niccolò, al quale l’attore ha dedicato alcuni versi intensi e commoventi

Enrico Brignano, la poesia per il figlio Niccolò

La poesia di Enrico Brignano per il figlio Niccolò

Ecco dunque il testo del componimento dedicato dall’attore romano al suo secondogenito. Abituati ai suoi testi ironici e leggeri, fa un certo effetto scoprire il lato intimo e la grande sensibilità dell’artista, che si è formato all’Accademia per giovani comici fondata e diretta da Gigi Proietti. 


«Figlio, figlio mio dove sei stato?
Ma guarda amore come sei conciato
Sporco di graffi e pieno di paura
E piangi forte e gridi tutto il fiato
Figlio, vita mia dove sei stato
Chi hai sconfitto e chi ti ha perdonato
In quale buio devi aver lottato
Sapessi quante vite ti ho aspettato
Come un eroe che torna da una guerra
Un filo d’erba sopra la mia terra
Come un sorriso… un vento appena nato.
Ora sei qui, ma tu ci sei già stato
Tu eri già dentro la mia vita
Dentro la gioia della prima gita
Nella conchiglia con cui sentivo il mare
Dentro il profumo del mio primo fiore
Dentro lo sguardo del mio primo amore
Tu c’eri già… a renderlo migliore»

 


 

Parole bellissime, scritte con il cuore, che Niccolò leggerà ed apprezzerà quando sarà più grande. Per il momento il neonato, tra pappe e nanne, si gode l’affetto immenso e le coccole di mamma, papà e della sorellina Martina.

Articoli correlati

Federica Pellegrini compie 32 anni e scherza sui social: «A questa età rido ancora»

Redazione

Giorgia Palmas e Filippo Magnini finalmente moglie e marito

Redazione

Amber Heard: la ex di Johnny Depp è diventata mamma, la prima foto della figlia

Camilla Di Spirito

Lascia un commento