Wondernet Magazine
MODA

Louis Vuitton nomina global ambassador la boy band coreana BTS

I BTS global ambassador Louis Vuitton
È di pochissime ore fa la notizia, comunicata dalla maison parigina sui social. I BTS, uno dei gruppi più famosi e influenti al mondo, entrano nel mondo Vuitton come nuovi global ambassador.

Ancora una collaborazione tra il K-pop e la moda: dopo Rosé e Jisoo, le due cantanti delle Blackpink nominate global ambassador da Tiffany & Co. e da Dior, ora tocca ai BTS per Louis Vuitton.

Conosciuti anche come Bangtan Boys, i BTS sono la più famosa boy band sudcoreana, composta da sette membri:  RM, Jin, SUGA, j-hope, Jimin, V e Jung Kook. Ora i BTS, celebri Pop Icons che veicolano con la loro musica messaggi positivi, entrano a far parte della famiglia Louis Vuitton come global ambassador.

I BTS global ambassador Louis Vuitton

“Sono lieto che i BTS si uniscano a Louis Vuitton oggi. Attendo con impazienza questa meravigliosa partnership, che aggiunge un capitolo moderno alla Maison, fondendo lusso e cultura contemporanea. Non vedo l’ora di condividere tutti i progetti molto entusiasmanti a cui stiamo lavorando”, rivela Virgil Abloh, Direttore creativo Louis Vuitton uomo.

I BTS global ambassador Louis Vuitton

I BTS da parte loro hanno commentato: “Diventare ambasciatori globali del marchio per Louis Vuitton è un momento davvero emozionante per noi”. La band K-pop è già testimonial e ambassador di altre aziende, come Samsung e Hyundai Motors. Ma questa con Louis Vuitton per i BTS è il debutto nel mondo della moda.

I BTS, il gruppo K-pop più celebre al mondo

I BTS hanno debuttato il 13 giugno 2013 con il singolo 2 Cool 4 Skool, incentrato sui pregiudizi della società nei confronti dei giovani. Con le canzoni successive hanno consolidato la propria reputazione di gruppo socialmente consapevole. Nel 2017 hanno introdotto il K-pop nel mercato mainstream statunitense, infrangendo diversi primati di vendita e diventando il primo gruppo coreano a ricevere una certificazione dalla Recording Industry Association of America per il singolo Mic Drop. La band è il primo gruppo e artista sudcoreano ad aver raggiunto la vetta della Billboard 200, con l’album Love Yourself: Tear (2018).

I BTS global ambassador Louis Vuitton

Nel 2020 sono stati i primi coreani ad arrivare al vertice della Billboard Hot 100, grazie al singolo Dynamite, e il primo gruppo pop della Corea del Sud a ricevere una nomination ai Grammy Award, nella categoria Miglior interpretazione vocale di gruppo per lo stesso singolo. I BTS sono gli artisti più venduti in Corea del Sud, con oltre 20 milioni e 300mila dischi dal debutto alla fine di marzo 2020.  Map of the Soul: 7 (2020) è il disco più venduto nella storia della musica sudcoreana.

Articoli correlati

Dior apre un pop-up store ad Hong Kong per la nuova capsule collection Dioramour

Camilla Di Spirito

Gall, la collezione “Omnia” Autunno Inverno 2020/21 del designer americano ad Altaroma 

Redazione

#iosonomadeinitaly, l’iniziativa di Altaroma per dare voce a tutti i creativi italiani

Redazione

Lascia un commento