Wondernet Magazine
MODA

Louis Vuitton nomina global ambassador la boy band coreana BTS

I BTS global ambassador Louis Vuitton
È di pochissime ore fa la notizia, comunicata dalla maison parigina sui social. I BTS, uno dei gruppi più famosi e influenti al mondo, entrano nel mondo Vuitton come nuovi global ambassador.

Ancora una collaborazione tra il K-pop e la moda: dopo Rosé e Jisoo, le due cantanti delle Blackpink nominate global ambassador da Tiffany & Co. e da Dior, ora tocca ai BTS per Louis Vuitton.

Conosciuti anche come Bangtan Boys, i BTS sono la più famosa boy band sudcoreana, composta da sette membri:  RM, Jin, SUGA, j-hope, Jimin, V e Jung Kook. Ora i BTS, celebri Pop Icons che veicolano con la loro musica messaggi positivi, entrano a far parte della famiglia Louis Vuitton come global ambassador.

I BTS global ambassador Louis Vuitton

“Sono lieto che i BTS si uniscano a Louis Vuitton oggi. Attendo con impazienza questa meravigliosa partnership, che aggiunge un capitolo moderno alla Maison, fondendo lusso e cultura contemporanea. Non vedo l’ora di condividere tutti i progetti molto entusiasmanti a cui stiamo lavorando”, rivela Virgil Abloh, Direttore creativo Louis Vuitton uomo.

I BTS global ambassador Louis Vuitton

I BTS da parte loro hanno commentato: “Diventare ambasciatori globali del marchio per Louis Vuitton è un momento davvero emozionante per noi”. La band K-pop è già testimonial e ambassador di altre aziende, come Samsung e Hyundai Motors. Ma questa con Louis Vuitton per i BTS è il debutto nel mondo della moda.

I BTS, il gruppo K-pop più celebre al mondo

I BTS hanno debuttato il 13 giugno 2013 con il singolo 2 Cool 4 Skool, incentrato sui pregiudizi della società nei confronti dei giovani. Con le canzoni successive hanno consolidato la propria reputazione di gruppo socialmente consapevole. Nel 2017 hanno introdotto il K-pop nel mercato mainstream statunitense, infrangendo diversi primati di vendita e diventando il primo gruppo coreano a ricevere una certificazione dalla Recording Industry Association of America per il singolo Mic Drop. La band è il primo gruppo e artista sudcoreano ad aver raggiunto la vetta della Billboard 200, con l’album Love Yourself: Tear (2018).

I BTS global ambassador Louis Vuitton

Nel 2020 sono stati i primi coreani ad arrivare al vertice della Billboard Hot 100, grazie al singolo Dynamite, e il primo gruppo pop della Corea del Sud a ricevere una nomination ai Grammy Award, nella categoria Miglior interpretazione vocale di gruppo per lo stesso singolo. I BTS sono gli artisti più venduti in Corea del Sud, con oltre 20 milioni e 300mila dischi dal debutto alla fine di marzo 2020.  Map of the Soul: 7 (2020) è il disco più venduto nella storia della musica sudcoreana.

Articoli correlati

Bella Hadid testimonial della campagna “The One Woman Show” di Michael Kors

Giusy Dente

Stravagante, spregiudicato, icona del Made in Italy: il ricordo di Gianni Versace nel giorno del suo compleanno

Valeria Torchio

Cristina Parodi diventa stilista: nasce la sua linea di moda “Crida”

Valentina Turci

Lascia un commento