Wondernet Magazine
BEAUTY

My Beauty Whisper: boom di richieste per l’app che offre consulenza cosmetica on demand

My Beauty Whisper, boom di richieste
Boom di richieste di consulenze per l’app italiana My Beauty Whisper. Creata da Mario Conti, CEO Adamis Group, la piattaforma offre servizi professionali, soddisfando così la richiesta di consigli di bellezza on demand.

Al giorno d’oggi aumentano i servizi che riguardano richieste di consigli di bellezza tramite app e messaggistica in tempo reale. L’app My Beauty Whisper rappresenta uno di questi. La sua uscita è avvenuta a dicembre, e ha avuto un aumento di contatti iniziali via chat, con un vero e proprio boom di richieste. L’app ha raggiunto i 23.000 download, e negli ultimi tre mesi del 2020 ha ricevuto 2.083 richieste di consulenze, di cui oltre il 10% iniziate via chat.

Come funziona l’app My Beauty Whisper

L’app My Beauty Whisper offre consulenza cosmetica in streaming dalle 8 di mattina fino a mezzanotte. Il cliente che utilizza questo tipo di servizio può visualizzare istantaneamente le immagini dei prodotti, senza rinunciare così all’emozione che potrebbe provare recandosi direttamente in un negozio. Il consulente, inoltre, può inviare al cliente il prezzo dei prodotti consigliati in ambito make-up, skincare, fragranze, e anche il sito di e-commerce e il punto vendita più vicino.

My Beauty Whisper, boom di richieste

I clienti che richiedono consigli di bellezza ricevono un servizio professionale, personalizzato e gratuito. Si può usufruire del comodo servizio in qualsiasi luogo, contattando gli esperti di bellezza in streaming, che in tutto sono 50, sparsi in tutta Italia.

Il fondatore dell’app e le aziende che vi aderiscono

La nuova App Mobile italiana di Consulenza Beauty è nata da un’idea di Mario Conti, Founder & CEO Adamis Group, una società di servizi che si occupa di cosmetica e non solo. Le aziende che aderiscono al servizio sono tantissime, e crescono ogni giorno di più. Sulla piattaforma è possibile trovare i prodotti dei seguenti marchi: Weleda, Dior, Philipp Plein, Montblanc, Abercrombie&Fitch. E ancora: Dermalogica, Coach, Cartier, Guerlain, Biotherm, RoC, YA.BE Beauty, Ahava, Elizabeth Arden.

My Beauty Whisper, boom di richieste

Il commento di Mario Conti, founder di My Beauty Whisper

Mario Conti, founder e Ceo Adamis Group, ha espresso alcune opinioni a proposito dell’andamento dell’app My Beauty Whisper in seguito alla sua nuova uscita. «Riscontriamo, dopo la nuova release dell’app avvenuta a dicembre, un incremento di contatti iniziali via chat. Questa tendenza è supportata dal fatto che la funzione della chat su My Beauty Whisper non rinuncia ad un fattore emozionale, infatti il cliente può visualizzare le immagini dei prodotti in tempo reale, con possibilità di acquisto immediato. Tale fenomeno permette di appurare la qualità del servizio senza esporsi, ma convertendosi rapidamente in consulenze video o telefoniche dalla durata media di 10 minuti».

Articoli correlati

9 ricette beauty con le uova, alleate di bellezza di pelle e capelli

Valeria Torchio

Lisa del gruppo pop coreano Blackpink è la nuova musa di Mac Cosmetics

Valentina Turci

Mulac Cosmetics lancia la “MILF Collection”, ispirata all’iconico rossetto del brand

Valentina Turci

Lascia un commento