Wondernet Magazine
Musica

Grammy Awards 2021, rinviata al 14  marzo la cerimonia degli Oscar della musica

Grammy Awards 2021, svelate le nomination
La cerimonia dei Grammy Awards 2021, originariamente in programma per il 31 gennaio, è stata rinviata al 14 marzo a causa della pandemia. Lo annuncia Variety, che riporta anche il comunicato degli organizzatori.

I Grammy Awards 2021, in programma per il 31 gennaio, sono stati rinviati a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria. Variety riporta la nota diramata dagli organizzatori dell’evento.

I Grammy Awards 2021 rinviati al 14 marzo

Questa la comunicazione ufficiale, nella quale si legge anche la nuova data fissata per la cerimonia dei Grammy Awards 2021.

«Dopo conversazioni ponderate con esperti di salute, con gli ospiti e con gli artisti invitati all’evento, abbiamo riprogrammato la 63ma edizione dei Grammy Awards che verranno trasmessi domenica 14 marzo 2021», si legge nella nota.

I Grammy Awards 2021 rinviati al 14 marzo
Lady Gaga ai Grammy Awards 2020

«Niente è più importante della salute», scrivono gli organizzatori

«Il peggioramento della situazione Covid-19 a Los Angeles, gli ospedali in emergenza, le unità di terapia intensiva che hanno raggiunto la capacità massima e le nuove linee guida delle autorità statali e locali ci hanno portato a concludere che posticipare il nostro spettacolo era la cosa giusta da fare. Niente è più importante della salute e della sicurezza dei membri della nostra comunità musicale e delle centinaia di persone che lavorano instancabilmente alla produzione dello spettacolo».

In conclusione, i ringraziamenti. «Vogliamo ringraziare tutti gli artisti, lo staff, i partner commerciali e soprattutto i candidati di quest’anno per il loro comprensione, pazienza e disponibilità a lavorare con noi mentre navighiamo in questi tempi senza precedenti». La dichiarazione è firmata da Harvey Mason jr., Presidente e presidente ad interim e CEO della Recording Academy. Da Jack Sussman, Vicepresidente esecutivo CBS, e da Ben Winston, produttore esecutivo dei Grammy Awards, Fulwell 73 Productions.

Grammy Awards 2021, Beyoncé fa man bassa di nomination

È Beyoncé ad ottenere il maggior numero di candidature, nove in totale. Seguono Taylor Swift, Roddy Ricch e Dua Lipa con sei a testa. Billie Eilish, stella nascente del pop americano che l’anno scorso aveva conquistato tutti i premi nelle quattro categorie più importanti, ottiene cinque nomination.

Cinque nomination anche per Brittany Howard, leader degli Alabama Shakes.  Lo stesso numero di candidature va anche a Megan Thee Stallion, DaBaby, Phoebe Bridgers, Justin Bieber, il pianista jazz John Beasley e il produttore di musica classica David Frost. 

Black is King Beyoncé
Photo Credits: Kwaku Alston© – Disney Enterprises Inc.


Grammy Awards 2021: le 
nomination nelle categorie più importanti

Dua Lipa ha ottenuto tre nomination in quattro delle principali categorie: la popstar è in lizza infatti per Album of the YearRecord of the Year e Song of the Year. 

Un po’ di delusione per Taylor Swift,  tra le grandi favorite alla vigilia. Ha ottenuto solo due nomination, ma sono quelle per i premi più importanti: Album of the Year Song of the Year. 

A sorpresa, nessuna nomination per The Weeknd. Harry Styles in gara solo in categorie secondarie (Best Pop Vocal Album, Best Solo Pop Performance, Best Music Video).

Harry Styles, l'intervista su Vogue di dicembre 2020
Harry Styles su Vogue di dicembre 2020 – Photo credits: Tyler Mitchell©, Vogue

Due nomination postume a John Prine

Il cantautore country e folk  John Prine, scomparso in aprile a causa del Covid, ha ricevuto due nomination postume nelle categorie Best American Roots Performance e Best American Roots Song.

Le nomination ai Grammy Award 2021 nelle categorie principali

Di seguito, le nomination ai Grammy Awards 2021 nelle categorie principali. La lista completa sul sito grammy.com.

Best New Artist

  • Ingrid Andress
  • Phoebe Bridgers
  • CHIKA 
  • Noah Cyrus
  • D Smoke
  • Doja Cat
  • KAYTRA
  • Megan Thee Stallion

Song Of The Year

  • Black Parade, Beyoncé
  • The Box,  Roddy Ricch
  • Cardigan,  Taylor Swift
  • Circles,  Post Malone
  • Don’t Start Now, Dua Lipa
  • Everything I Wanted,  Billie Eilish
  • I Can’t Breathe,  HER
  • If The World Was Ending, Julia Michaels & JP Saxe

I Grammy Awards 2021 rinviati al 14 marzo

Record Of The Year

  • Colors,  Black Pumas
  • Black Parade, Beyonce
  • ROCKSTAR,  DaBaby ft. Roddy Ricch
  • Say So,  Doja Cat
  • everything i wanted, Billie Eilish
  • Don’t Start Now, Dua Lipa
  • Circles,  Post Malone
  • Savage, Megan  Thee Stallion ft. Beyonce

Album of the Year

  • Folklore, Taylor Swift13
  • Future Nostalgia, Dua Lipa
  • Women In Music Pt. III, Haim
  • Everyday Life,  Coldplay
  • Chilombo,  Jhené Aiko
  • Black Pumas (Deluxe Edition), Black Pumas
  • Hollywood’s Bleeding,  Post Malone

I Grammy Awards 2021 rinviati al 14 marzo

Best Rap Song

  • Savage, Megan Thee Stallion ft. Beyonce
  • Laugh Now Cry Later, Drake ft. Lil Durk
  • ROCKSTAR,  Da Baby ft. Roddy Ricch
  • The Box,  Roddy Ricch
  • The Bigger Picture, Lil Baby

Best Rap Performance

  • Savage, Megan Thee Stallion ft. Beyonce
  • The Bigger Picture, Lil Baby
  • BOP,  DaBaby
  • Deep Reverence, Big Sean ft. Nipsey Hussle
  • Dior, Pop Smoke
  • What’s Poppin, Jack Harlow

Best Pop Vocal Album

  • Folklore,  Taylor Swift
  • Future Nostalgia, Dua Lipa
  • Fine Line,  Harry Styles
  • Chromatica, Lady Gaga
  • Changes,  Justin Bieber

Articoli correlati

Andrea Bocelli record: con il concerto di Pasqua supera Beyoncé nelle visualizzazioni su Youtube

Giusy Dente

Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini insieme nel nuovo brano “La Isla”, prodotto da Takagi & Ketra

Redazione

Alicia Keys, dal 18 settembre in radio e in digitale il nuovo singolo “Love looks better”

Redazione

Lascia un commento