Wondernet Magazine
MODA

Bottega Veneta: la collezione Primavera/Estate 2021 “Salon 01”

Bottega Veneta SS21, la collezione "Salon 01"
La collezione Primavera/Estate 2021 firmata Bottega Veneta aggiunge un nuovo capitolo nel new fashion system. “Salon 01” è stata una presentazione quasi segreta, tenutasi nel teatro Sadler’s Wells di Londra, lo scorso 9 ottobre. In questi giorni, Bottega Veneta ha svelato le immagini dello show.

La collezione Bottega Veneta SS21 architettata da Daniel Lee, direttore creativo della maison dal 2018, analizza le tematiche sociali contemporanee. Rappresenta un focus sul rapporto tra routine quotidiana e il desiderio sovversivo di libertà. A Londra si è svolto l’evento “Salon 01 London”, circoscritto a pochissimi invitati che hanno preso parte al nuovo progetto, una continuazione di “Wardarobe 01″ presentato ad ottobre. Una visione a 360° quella di Daniel Lee, il quale ha voluto anche la pubblicazione di tre libri a tiratura limitata.

Bottega Veneta “Salon 01”

Bottega Veneta SS21 e il rimando alla domesticità

La collezione SS21 di Bottega Veneta parte dall’idea della domesticità e di quanto essa evochi conforto e rassicurazione. Quella di Daniel Lee è un’investigazione sulla voglia di essere liberi, vista come un atto di sovversione. Dopotutto, parliamo di uno stilista che ha focalizzato il suo percorso sulla maglieria: la tattilità diventa quindi una priorità assoluta, anche in questa collezione, unendosi alla necessità che gli ultimi mesi hanno contribuito a rimarcare, ovvero il lato più domestico della moda. L’ambientazione, è perfettamente in linea con la collezione: una location vuota in cui rimangono solamente gli arredi esistenti. A trasportare gli osservatori in un altra dimensione sono le coreografie di luci, uno spettacolo di proiezioni luminose che colmano il vuoto restituendo dinamismo.

Bottega Veneta SS21, la collezione "Salon 01"

Un inno al comfort in equilibrio con il nuovo e il futuro

La collezione SS21, è una delle più grandi mai prodotte da Lee e Bottega Veneta. Ciò che è conosciuto e confortevole, in equilibrio con il nuovo e il futuro, è il mood che meglio definisce le nuove creazioni di Lee. Partendo dalle silhouette, facili da indossare, morbide ma, al tempo stesso, strutturate e decise nei tagli. Gli abiti in crochet e in knitwear, in linea con questa matrice sperimentale, provengono da una collaborazione con l’artista tedesca contemporanea Rosemarie Trockel, famosa per i suoi dipinti con lavorazioni in lana. La sartoria realizzata in maglia è una connessione diretta con l’ambiente domestico. Anche i tessuti sono simili agli arredamenti per la casa e fanno riferimento ai codici estetici degli anni Sessanta. Silohuette strutturate e, allo stesso tempo, morbide si relazionano con l’abbigliamento easy-to-wear, come per le calzature: wedges leggere con finiture artigianali e pelle gommosa e le zeppe, pensate ad opera d’arte, che rivendono l’architettura del platform in una versione concettuale.

Bottega Veneta SS21, la collezione "Salon 01"

Gift in edizione limitata: la collezione di oggetti firmata Bottega Veneta

Il progetto “Salon 01”, non si è esaurito nella sfilata della collezione. Include, infatti, una speciale collezione di oggetti. Bottega Veneta invia un formato Gift in edizione limitata composto da una tote bag verde contenente 3 libri e un disco in vinile. Il libro 01 contiene le fonti d’ispirazione della collezione e il processo creativo del direttore creativo. Il volume 02, è stato creato dall’artista concettuale tedesca Rosemarie Trockel, la sua opera che sfrutta i lunguaggi figurativi, le installazioni e la scultura, vuole sfidare la cultura della femminilità. Il libro 03 è dedicato, infine, alla presentazione fisica con le immagini del palco e il backstage scattate dal fotografo Tyrone Lebon. All’interno anche un vinile rigorosamente verde che completa il processo con il soundtrack dell’evento. Una traccia parlata che guida la sfilata con aforismi tra cui frasi pronunciate dall’artista Neneh Cherry. Le frasi rimarcano l’alloure sperimentale di Bottega Veneta, indicando il carattere della direzione creativa.

Articoli correlati

Atelier Emé Sposa: la nuova campagna 2022 tra i paesaggi della Toscana

Eleonora Gandaglia

Dior apre un pop-up store ad Hong Kong per la nuova capsule collection Dioramour

Camilla Di Spirito

Chris Hemsworth global ambassador di Hugo Boss: dalla campagna SS21 sarà lui il volto del brand

Redazione Moda

Lascia un commento