Wondernet Magazine
MODA

Mascherine fashion, arriva il modello di Burberry: è prodotta in modo sostenibile e aiuta il fondo anti Covid

mascherina burberry
Negli ultimi mesi quasi tutti i brand fashion, da Fendi a Gucci a Chiara Boni, hanno prodotto e commercializzato le loro  mascherine griffate. Ora Burberry svela un nuovo modello: la mascherina in cotone con motivo Vintage check, realizzata in modo sostenibile con tessuto riutilizzato.

La battaglia contro la pandemia da coronavirus ancora non è stata vinta, e le mascherine sono diventate accessori di tendenza Da qui la gara per creare mascherine fashion si è scatenata. Sul mercato se ne trovano di diversi tipi, da quelle costose e griffate a quelle a prezzi molto più contenuti fatte da piccoli laboratori artigianali. La nuova chicca è la mascherina Burberry.

Ecosostenibile, perché prodotta con le stoffe in eccedenza

Il luxury brand ha svelato le sue mascherine protettive. La mascherina Burberry è realizzata in cotone con motivo Vintage check, in beige d’archivio e celeste. È prodotta in modo sostenibile: viene utilizzato infatti il tessuto in eccedenza. La mascherina Burberry è riutilizzabile, e presenta la tecnologia antimicrobica HeiQ Viroblock™. Fornisce così efficienza di filtrazione delle particelle ed è implementata con tecnologia antimicrobica.

Viene fornito con una custodia da viaggio abbinata, anch’essa trattata tecnologia antimicrobica. Il prezzo di ciascuna mascherina Burberry è di 100,00 euro.

mascherina burberry

Parte del ricavato destinato al fondo anti Covid-19

Burberry destinerà il 20% di ogni vendita alla Burberry Foundation Covid-19 Community Fund. Il fondo continua a fornire dispositivi protettivi, oltre ad assistenza a banche alimentari ed enti di beneficenza sanitari a livello globale.

Billie Eilish la indossava in tempi non sospetti

Anche le celebrities hanno contribuito a generare la tendenza. Tra le prime, in tempi ancora liberi dalla pandemia, la pop star Billie Eilish. Alla cerimonia di premiazione dei Grammy Awards, a fine gennaio 2020, l’artista ne indossava una di Gucci. Per questo le sono state attribuite doti “divinatorie”. Un mese dopo, infatti, l’uso della mascherina in pubblico è stato reso obbligatorio.

Articoli correlati

Cappe e mantelle, i capispalla per l’inverno che sono alternative glamour al classico cappotto

Michelle Scalzo

Cettina Bucca presenta “Fiabe”, la sua collezione Autunno Inverno 2020-21

Redazione

La slip skirt: il modello di gonna a sottoveste che sarà il must have per la prossima primavera estate

Michelle Scalzo

Lascia un commento