Wondernet Magazine
NEWS

Ponte di Genova: Mina, Vasco Rossi, Gianna Nannini e altri artisti cantano “Crêuza de mä” all’inaugurazione

Una nuova versione di Crêuza de mä, la canzone composta da Fabrizio De André e Mauro Pagani, come colonna sonora dell’inaugurazione del nuovo ponte di Genova. 

Su iniziativa di Dori Ghezzi, per celebrare in nuovo Ponte di Genova Crêuza de mä è stata interpretata da molti artisti italiani. Tra  questi Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Vinicio Capossela, Vasco Rossi. E poi Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André.

Le parole di Dori Ghezzi

«La possibilità di realizzare una nuova versione di Crêuza de mä per l’inaugurazione del Ponte mi ha coinvolta in modo particolare e insieme a me ha appassionato la maggior parte dei più bravi cantanti italiani. Purtroppo non è stato possibile far partecipare tutti. Voglio ringraziarli tutti per la passione messa in questo lavoro e anche per l’amore dimostrato nei confronti di Fabrizio», ha detto Dori Ghezzi.

Il sindaco di Genova Marco Bucci: «Un grande segnale per la città»

«Ringrazio Dori Ghezzi e tutti gli artisti che hanno partecipato alla riedizione della bellissima canzone Crêuza de mä», ha dichiarato il sindaco Marco Bucci. «Per noi è un grande segnale per la città e per la ricostruzione del Ponte, ma anche un segnale di rispetto per le vittime e le loro famiglie.

La versione inedita di Crêuza de mä debutterà il 3 agosto, durante la cerimonia di inaugurazione del ponte e in via Garibaldi. Dal giorno dopo verrà divulgata sui canali social della città Genova more than this. Il tutto senza scopo di lucro».

L’estratto di Crêuza de mä pubblicato da Vasco Rossi

Articoli correlati

Maradona in lutto per la morte del cognato a causa del coronavirus, anche la sorella Rita è positiva

Redazione

È italiana la scarpa più preziosa del mondo: costa 19,9 milioni di dollari

Laura Saltari

Sanremo 2020: Morgan vuole boicottare la terza serata

Valentina Turci

Lascia un commento