Wondernet Magazine
Moda Uomo

Drumohr, la collezione SS21 ispirata alle tonalità tipiche delle Highlands scozzesi

drumohr SS21
Grande protagonista della collezione SS21 di Drumohr è la maglieria, che presenta una selezione di capi in cashmere nuvola e altri filati pregiati.

Presentata su Pitti Connect la collezione SS21 di Drumohr, l’antichissima e rinomata casa scozzese di maglieria di alto livello.

Un brand storico che ha tra i suoi clienti la Famiglia Reale

Drumohr nasce nel 1770 a Drumfries, in Scozia, con collezioni di maglieria di alto livello. Nel tempo le sue creazioni hanno conquistato la più selezionata clientela internazionale, dalla Famiglia Reale Inglese al Re di Norvegia, attori del calibro di Audrey Hepburn e James Stewart e influenti personaggi del jet set. Fu proprio grazie a Gianni Agnelli, infatti, che l’originale motivo del “razor blade” divenne un’icona e prese il nome di biscottino.

Nel 2006 il marchio inglese è stato acquisito dal Gruppo Ciocca, azienda storica di riferimento nel settore della maglieria. La produzione è passata dalla Scozia in Italia, traducendo i valori della tradizione inglese con il gusto e il savoir faire italiano. Oggi l’azienda si sta avviando verso una collezione non più incentrata esclusivamente sulla maglieria, ma su un concetto di total look capace di creare un vero e proprio lifestyle all’interno delle proprie boutique.

La collezione Drumohr SS21

L’uomo Drumohr della Primavera-Estate 2021 come sempre rompe gli schemi, e sorprende con uno stile personale che scaturisce da un mix di forme classiche e texture elaborate. Un’“attitude” per questa stagione: forse più rilassato ma sempre estremamente sofisticato.

Un anticonformismo che trae forza da racconti di viaggi lontani, e che si diverte a creare insoliti contrasti tra le suggestive tonalità delle Highlands scozzesi, dal verde bosco al muschio, e quelle più calde di terre baciate dal sole, con gli ocra e i beige a cui si aggiungono tocchi di military green e blu di intonazione navy.

Il pantalone è sempre comodo, sia quello classico, sia quello di ispirazione chinos, di linea carrot o quello, decisamente più informale, con coulisse. Si indossa con giacche di linea rilassata, in maglia o in tessuti di cotone, lino, lana e mischie dei tre materiali, con motivi Principe di Galles, righe fil à fil e falsi uniti in gamme pacate e stemperate da finissaggi speciali e sovratinture.

La maglia è la protagonista della collezione SS21

Come sempre è la maglia l’anima del mondo Drumohr: dai pull superleggeri in cashmere nuvola, pensati per la primavera, alle mischie di fili nobili che approdano a trame mosse e effetti di colore.

La Primavera/Estate 2021 di Drumohr ruba spunti dal passato ma lo scandisce in un nuovo ritmo, giovane, fatto di palette pacate e naturali. Anche qui, le righe diventano un leit motiv ricorrente ma mai scontato. Creano effetti ottici tridimensionali, passando da quelle più sottili per i cotoni superfine a quelle irregolari per i cotoni più pesanti che sembrano lavorati a mano. Last but not least, il razor blade, l’immancabile “biscottino” che per le giornate estive predilige le fantasie minute e i lini stretch.

Articoli correlati

Save The Duck, le collezioni Primavera Estate 2021 presentate a Pitti Connect

Redazione

Louis Vuitton presenta a Shanghai la collezione Uomo Primavera-Estate 2021 in diretta streaming

Giusy Dente

Closed, su Pitti Connect la collezione Uomo SS21 in denim ecosostenibile

Redazione

Lascia un commento