Wondernet Magazine
Cinema

Al Taormina Film Fest “Devotion” di Dolce e Gabbana con musiche inedite di Ennio Morricone 

dolce&gabbana devotion
Devotion, il film di Giuseppe Tornatore con musiche inedite di Ennio Morricone, è un’opera prodotta da Dolce e Gabbana. Il film verrà presentato in anteprima assoluta il 18 luglio 2020 al Teatro Antico di Taormina. La serata, ospitata da Regione Siciliana, Taormina Film Fest e Fondazione Taormina Arte, avrà come ospite d’onore Monica Bellucci. Ci sarà anche una performance speciale de Il Volo.

Domenico Dolce e Stefano Gabbana scelgono ancora una volta il Maestro Giuseppe Tornatore per raccontare il loro incondizionato amore per la Bellezza attraverso l’occhio sapiente della sua cinepresa. Con Devotion, Dolce e Gabbana rendono omaggio alla Sicilia, da sempre fonte di ispirazione per le loro creazioni, e al Maestro Ennio Morricone, autore delle musiche inedite dell’opera.

Dolce e Gabbana e Tornatore, un rapporto che dura da anni

Il rapporto di profonda amicizia e stima reciproca tra i due Stilisti e il regista premio Oscar – sempre presente nei momenti fra i più importanti della storia di Dolce e Gabbana e autore di spot memorabili – torna a intrecciarsi sul grande schermo dopo il cameo nella scena della corriera de “L’uomo delle stelle” (1995). Adesso si concretizza nella realizzazione del film Devotion, con le musiche inedite di un altro grande premio Oscar, l’indimenticabile Maestro Ennio Morricone.

dolce&gabbana devotion
Un frame dello spot di Dolce e Gabbana del 2016 con Sophia Loren, diretto da Giuseppe Tornatore

Un percorso alla scoperta del lato intimo dei due stilisti

Devotion ha come location principale il cuore di Palermo e il grande Duomo di Monreale. La città, crocevia di culture, è stata più volte d’ispirazione per le creazioni degli Stilisti. L’opera racconta l’infinito amore di Domenico Dolce e Stefano Gabbana per la Sicilia, fonte inesauribile della loro creatività, e l’instancabile passione per il loro lavoro. Un intimo percorso alla scoperta di una dimensione autentica e lontana dai riflettori della moda.

La Sicilia di Dolce e Gabbana

È su questo percorso che si dipana il racconto del film, sotto lo sguardo attento della cinepresa e quello di misteriose figure che osservano curiose gli Stilisti a lavoro nelle sartorie. Nella narrazione ritornano spesso, incalzanti, gli inconfondibili fregi dipinti sul carretto siciliano, umile mezzo di trasporto che tra le mani degli artigiani diventa opera d’arte. Un’immagine potente e un forte simbolo culturale, perfetto punto di incontro tra la Sicilia e Dolce e Gabbana.

Da questo bacino di suggestioni gli Stilisti attingono a piene mani, intrecciandone gli elementi con altre culture, altri linguaggi, altre storie. Devotion è un’ode al sentimento di assoluta devozione di Domenico Dolce e Stefano Gabbana e all’universo unico di saperi ed emozioni racchiuso nelle loro creazioni.

dolce e gabbana devotion
Creazioni di Dolce e Gabbana ispirate ai carretti siciliani

Dopo Taormina, Devotion girerà le piazze siciliane

Dopo la presentazione al Taormina Film Fest, Devotion verrà poi proiettato in agosto in alcune tra le più belle piazze della Sicilia, nel contesto di un progetto culturale di ampio respiro di promozione artistica, folcloristica e enogastronomica, sotto la direzione creativa di Dolce e Gabbana e il patrocinio della Regione Siciliana.

Articoli correlati

“Parasite”: il film più acclamato dell’ultimo anno in prima visione TV su Sky

Redazione

“Lacci” di Daniele Lucchetti aprirà il Festival del Cinema di Venezia 2020

Redazione

“Tornare”, il nuovo film di Cristiana Comencini con Giovanna Mezzogiorno

Lascia un commento