Wondernet Magazine
Cinema

Tulipani di Seta Nera 2020: tutte le nomination della XIII edizione

È iniziato il conto alla rovescia per il Festival Internazionale del Film Corto Tulipani di Seta Nera. La tredicesima edizione andrà in onda in streaming sui canali social della manifestazione dal 18 al 21 giugno, dalle ore 17:30 alle 21.

Il Festival Internazionale del Film Corto Tulipani di Seta Nera sarà trasmesso anche su canali Sky (canale 903) e del digitale terrestre (canali 270 e 271. La cerimonia di premiazione, che sarà registrata il 22 giugno e condotta da Beppe Convertini e Pino Insegno, andrà in onda in esclusiva su Rai Cinema Channel e RaiPlay.

Sezione Cortometraggi

La sezione Cortometraggi è fiore all’occhiello della manifestazione, che da sempre ha l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani autori che con le proprie opere mostrano non il semplice racconto di una diversità, ma l’essenza della diversità, sapendola soprattutto valorizzare. Questi i finalisti:

  • Plastica di Dario Ciulla
  • Nero su bianco di Angelo Frezza
  • Burning Red di Fabrizio Ancillai
  • Questo è lavoro di Federico Caponera
  • Apparentemente solo di Riccardo Trentadue
  • Roller Coaster di Manuela Jael Procaccia
  • Rifugi di Luca Cutini
  • Apollo 18 di Marco Renda
  • Ma chi ti conosce! di Vito Marinelli
  • Giulia una storia qualunque di Vincenzo Ardito
  • Il ricordo di domani di Davide Petrosino
  • La missione di Alice Murgia

View this post on Instagram

Da oggi ha inizio il #concorso per il #premio Rai Cinema Channel! I #cortometraggi selezionati dal #FestivalTSN e da @rai_cinema sono disponibili sulla piattaforma digitale di Rai. Il premio verrà assegnato al #cortometraggio con il maggior numero di visualizzazioni. I #corti sono visibili gratuitamente da chiunque. Per farlo, vi basta copiare questo link –> www.tulipanidisetanera.rai.it <– e incollarlo nella vostra barra degli indirizzi: vi troverete nel sito che permette di accedere ai contenuti. Guardare un corto significa aiutarlo a vincere: condividete nomi e titoli di quelli che vi sono piaciuti di più! Buona gara e godetevi lo spettacolo. 50 sono tanti, speriamo abbiate abbastanza popcorn.

A post shared by Festival Tulipani di Seta Nera (@festival_tsn) on

Sezione Documentari

I documentari finalisti – della durata tra i 5 e i 50 minuti – affrontano importanti tematiche sociali: dall’emarginazione ai disagi della terza età, passando per la disabilità e la vita in carcere. I titoli in nomination sono:

  • L’uomo degli alberi di Andrea Trivero
  • Pucundrìa di Erica De Lisio
  • I can’t stay here anymore di Alessio Morello e Daniele Ricci
  • L’estate più bella di Gianni Vukaj
  • Voci di dentro di Lucio Laugelli
  • Sealand di Vincenzo Campisi
  • LIFELIE di Paola Risoli
  • L’abito della sposa di Massimo Latini

Siamo felici di aver dato più spazio ed attenzione, a partire da questa edizione, al film documentario che, più di ogni altra forma espressiva, ha un impatto diretto, restituendo la realtà viva del momento e dando voce ai protagonisti nella loro quotidianità. E’ altresì motivo di orgoglio per noi avere Mimmo Calopresti, un grande artista della settima arte, al timone di questa sezione” hanno commentato gli organizzatori della manifestazione Diego Righini e Paola Tassone.

Sezione SocialClip

Sono otto i finalisti in concorso al Premio #Socialclip nell’ambito del Festival internazionale del film corto Tulipani di seta nera e verrà assegnato, fuori competizione, anche un riconoscimento speciale della Stampa.

  • Mandela di Ivan Cazzola (int. Margherita Vicario)
  • Potesse esplodere questa città di Giacomo Spaconi (int. La Scala Shepard)
  • Fogli di carta di Elia Romanelli (int. Rita Bincoletto e Teti Cortese)
  • Naples Calling di Massimo Di Pinto (int. A67)
  • Figli di nessuno di Trilathera (Yuri Santurri, Daniele Tofani) e Fabrizio Moro (int. Anastasio)
  • Rim Akamr’à di Francesco Cabras (int. Orchestra Almar’à)
  • Va Pensiero di Francesco Cabras (int. Orchestra Piazza Vittorio)
  • PS Post Scriptum di Tommaso Ranchino (int. Virginio)
  • Rinascerà la vita di Sandra Fuciarelli (int. Davide Giromini)

“Tutte interessanti le proposte arrivate ma alcune mi hanno veramente impressionato – ha commentato Red Ronnie, presidente di giuria. Da qualche tempo è iniziata una censura sui canali ufficiali e siamo contenti di poter ridare spazio alla qualità e ai contenuti con questa bella iniziativa. Quando nacque il videoclip, c’era chi diceva che toglieva l’immaginazione alla musica, ma sono progetti come quello lanciato in questo premio che possono ridare valore a dei messaggi di tipo sociale in cui la perfetta simbiosi tra parole, musica e racconto visivo riesce ad esprimere il significato di una condizione”.

Premio Sorriso Diverso

Questo riconoscimento viene assegnato a quei personaggi del mondo dello spettacolo che nel corso della loro carriera si sono fatti portatori di importanti messaggi sociali

Miglior regista

  • Ferzan Özpetek per La Dea fortuna
  • Gabriele Salvatores per Tutto il mio folle amore
  • Marco Bellocchio per Il traditore

 Miglior Opera Prima

  • Bangla di Phaim Bhuiyan
  • Il grande salto di Giorgio Tirabassi
  • Sole di Carlo Sironi

 Miglior Attrice

  • Cristiana Capotondi per la miniserie Ognuno è perfetto di Giacomo Campiotti
  • Paola Minaccioni per Mine Vaganti di Ferzan Özpetek (versione teatrale)
  • Claudia Gerini per A mano disarmata di Claudio Bonivento

International Award 

  • Sienna Miller
  • Whoopi Goldberg
  • Jennifer Lopez

View this post on Instagram

Oggi è giorno di #nomination! Le candidate al nostro International "Sorriso Diverso" Award 2020 sono tre volti noti al pubblico di tutto il mondo: #SiennaMiller (@siennathing), #WhoopiGoldberg (@whoopigoldberg) e #JenniferLopez (@jlo). Non avrete mica pensato che quell'"internazionale" tra #Festival e #TulipaniDiSetaNera fosse per caso! Scoprirete la vincitrice durante la manifestazione, tra meno di quattro giorni. Continuate a tenerci d'occhio. _______________ Today is nomination day! The candidates for our International "Sorriso Diverso" Award 2020 are known to the public all over the world: Sienna Miller, Whoopi Goldberg and Jennifer Lopez. You will find out the winner during the event, in less than four days. Keep an eye on us. #award #international #cinema @cinetv_rossellini @misocialig @mibact @regionelazio.official @roma_lazio_film_commission @ens_onlus @anmilofficial @rai_cinema @raiplay_official

A post shared by Festival Tulipani di Seta Nera (@festival_tsn) on

E’ motivo di orgoglio per noi annunciare alcuni tra i nomi più importanti della cinematografia italiana in lizza per il nostro Premio Sorriso Diverso” dichiarano gli organizzatori della manifestazione che vede in prima linea il Presidente Diego Righini, il Direttore artistico Paola Tassone, il produttore esecutivo Leonardo Jannitti Piromallo e la presidente UCL Ilaria Battistelli “Ma non solo. Questa edizione un po’ particolare, ripensata nel profondo a causa dell’emergenza Coronavirus, volge il suo sguardo al di là dei nostri confini nazionali: premieremo infatti una grande attrice, un’icona del cinema mondiale, che si è fatta portatrice più volte di importanti valori sociali attraverso le sue interpretazioni sul grande schermo.”

Articoli correlati

Comedians: al via le riprese del nuovo film del premio Oscar Gabriele Salvatores

Redazione

Hustlers, ecco il trailer con la pole dance di Jennifer Lopez [VIDEO]

Laura Saltari

Sharon Stone sulla cover di “Allure”, 61 anni portati splendidamente

Redazione Moda

Lascia un commento