Wondernet Magazine
Psicologia

Lo psicologo: «Ecco perché è importante prendersi cura del proprio aspetto anche durante l’isolamento»

Il dott. Stefano Callipo è psicologo e psicoterapeuta. È spesso ospite nelle più note trasmissioni televisive della Rai (Uno Mattina, Estate in Diretta e La Vita in Diretta, Storie Italiane), Mediaset (Mattino 5) e La7.

Questa settimana lo psicologo dott. Stefano Callipo sottolinea l’importanza, dal punto di vista psicologico, del continuare a prendersi cura del proprio aspetto e di non trascurarsi, anche durante questo periodo di isolamento forzato. Se avete domande per lui, potete contattarlo scrivendo a: redazione@wondernetmag.com.

 

Dott. Stefano Callipo
Psicologo Clinico, Giuridico e Psicoterapeuta. Presidente Osservatorio Violenza e Suicidio.

L’importanza di curare il proprio aspetto anche durante l’isolamento

In piena emergenza da Coronavirus e in lock down, le restrizioni da DPCM ci impongono saggiamente di trascorrere l’intera giornata tra le mura domestiche. Questo potrebbe indurci, nella routine quotidiana, a lasciarci andare nell’aspetto fisico. Non dovendo uscire di casa, che senso avrebbe curarsi, vestirsi, truccarsi?

Purtroppo invece tale trascuratezza, spesso senza saperlo, incide sulla nostra mente e persino sul nostro umore. Quindi bisogna innanzitutto sfatare alcuni luoghi comuni, a partire da quello che prendersi cura del proprio aspetto fisico sia un atteggiamento superficiale. In realtà, la bussola mentale che dovremmo seguire è la direzione che ci porta ad essere a nostro agio con noi stessi. Per far questo, può essere utile sentirsi bene anche esteriormente.

Il sentirsi belle, curate, è un vero e proprio segnale di un buono stato di salute mentale. Non solo. Un altro aspetto salutare nella cura dei noi stessi consiste nell’attività fisica. Quest’ultima andrebbe praticata con regolarità e quotidianamente, senza però esagerare: meno intensa sarà e più sarà destinata ad essere mantenuta nel tempo. Il nostro corpo si abituerà presto alla regolarità della ginnastica domestica , percependo  una sensazione di benessere non soltanto fisica, ma anche mentale. Sentirsi tonici, in forma ci fa percepire più belli, curati, e ciò incide favorevolmente sul nostro assetto emotivo e mentale, e mai come in un periodo stressogeno come questo ne abbiamo bisogno.

psicologo

Vestirsi, truccarsi, pettinarsi è una profilassi contro il cattivo umore

Cerchiamo di praticare l’attività fisica sempre allo stesso orario e possibilmente, evitando di farlo nelle ore immediatamente precedenti all’andare a dormire. La mattina sarebbe preferibile. Sono molte le persone che sui social si offrono come trainer e tutor per svolgere insieme specifici programmi di allenamento, dai più soft ai più impegnativi.

Prendersi cura del proprio aspetto fisico, quindi, in un’epoca in cui parrucchieri sono inaccessibili, dove i centri estetici non sono fruibili è quanto mai importante per il nostro equilibrio psicologico. Dalla cura delle unghie, alle maschere di bellezza, alla cura dei capelli come per esempio far da sole la messa in piega, ogni gesto è utile. L’importante è fuggire dall’idea di rimanere in pigiama durante il giorno, e al contrario vestirsi come si sarebbe fatto prima delle restrizioni. Questo significa prendersi cura della propria persona, della propria mente e del proprio equilibro pur rimanendo a casa. Una vera e propria profilassi contro questi mesi pandemici. E quando tutto sarà finito, saremo fieri di aver superato una vera e propria crisi, non soltanto sociale, ma anche psicologica, e quel momento non ci coglierà impreparati ma saremo pronti a sorridere ad una nuova vita, più forti che mai.

Articoli correlati

Bambini e adolescenti iperconnessi: i rischi dell’uso improprio di tablet e smartphone

Valeria Torchio

Aumentano i casi violenza sulle donne ai tempi del Coronavirus, a chi chiedere aiuto

Laura Saltari

Le 5 abitudini che più sono mancate alle donne durante il lockdown

Laura Saltari

Lascia un commento