Wondernet Magazine
Makeup

I make-up più belli visti sul red carpet degli Oscar: come ricrearli in 5 step

Nelle ultime settimane abbiamo ammirato i beauty look delle star di Hollywood sui red carpet dei Golden Globes, dei BAFTA e degli Oscar. Anche se non siamo chiamate a sfilare sul tappeto rosso, i make-up di attrici e celebrities possono essere una grande fonte di ispirazione per il trucco di tutti i giorni, o per quello di una serata importante.

Per il 2020 la tendenza make-up più gettonata dalle star che hanno sfilato sul red carpet dell’ultima edizione degli Oscar è il nude. Incarnato perfetto, ombretti delicati, rossetti color nude con poche concessioni al rosso. Vediamo i beauty look più ammirati, e come ricrearli in 5 step.

I beauty look più belli sul red carpet degli Oscar

Molto naturale e bon ton il trucco di Renée Zellweger, vincitrice del premio Oscar come Miglior attrice protagonista per il film Judy. L’attrice ha scelto un make-up sui toni pesca per labbra e guance. Unica concessione, le ciglia esaltate da un mascara allungate, che aprono lo sguardo. Ha puntato sul classico anche per l’acconciatura con uno chignon basso e morbido.

Scarlett Johansson, agli Oscar con una doppia candidatura per “Storia di un matrimonio” e “JoJo Rabbit”, ha puntato su un make-up brillante, con un ombretto bronze ricoperto dli glitter dorati. Anche per lei, labbra color nude ma glossy.

Perfetto e raffinato anche il make up di Charlize Theron, candidata all’Oscar per “Bombshell”. L’attrice ha puntato sugli occhi, enfatizzati sfumature smokey nei toni bronze. Anche la Theron punta su un rossetto glossy color nude.

Tra le poche star che hanno optato per un rossetto rosso c’è Lucy Boynton. L’attrice ha scelto un colore ciliegia mat. Quasi invisibile l’ombretto, gli occhi sono messi in risalto da ciglia extra lunghe e sopracciglia (s) pettinate e definite.

Divina Margot Robbie, con un rossetto rosso fuoco effetto velluto e sguardo messo in risalto da ciglia lunghissime e sopracciglia impeccabili

Ecco 5 consigli per un make da tappeto rosso, che punta soprattutto sull’incarnato impeccabile e sul trucco degli occhi
1) Preparare la pelle

Prima di procedere al trucco, è  importantissimo preparare la pelle del viso e in particolare la zona del contorno occhi. Trattandosi di una parte molto delicata, è meglio utilizzare un primer o siero che abbia tra gli ingredienti la vitamina C, ricca di antiossidanti e con effetto idratante e illuminante immediatamente visibile.

2) Fissare le sopracciglia

Le sopracciglia sono la cornice dello sguardo, un elemento da non sottovalutare assolutamente. Per sottolinearle ed enfatizzarle, si può ricorrere a una matita filler che aiuta a riempire i punti diradati. Un mascara con gel poi aiuta a fissarle, meglio se contenente vitamine B5, E e olio di ricino, sostanze che rafforzano i peli.

3) Scegliere l’ombretto adatto

Il colore più adatto aiuta ad esaltare il colore degli occhi. Un ombretto di colore rosso oppure prugna è ideale per chi ha gli occhi verdi. Le sfumature del blu esaltano gli occhi marroni. L’oro e il bronzo sono ottimi per l’iride azzurro.

4) Definire lo sguardo

Una volta applicato l’ombretto è il momento di definire la linea dell’occhio con una matita o con  l’eyeliner, in base alla dimensione dell’occhio. La matita va applicata solo all’esterno se l’occhio è piccolo. Può essere passata anche nella parte interna se si hanno gli occhi grandi. L’eyeliner invece va applicato solo all’esterno, per dare una forma allungata all’occhio.

5) Volumizzare le ciglia

Per ciglia folte e lunghe scegliere un mascara volumizzante arricchito con vitamina E,  che oltre a modellarle e ad allungarle le nutre e le volumizza. Un piccolo segreto usato anche dai make up artist è quello di applicare un velo di cipria prima del mascara. La polvere si attaccherà alle punte, e in questo modo le ciglia sembreranno più lunghe.

Articoli correlati

Occhiaie: i segreti di bellezza per combatterle e 8 correttori per attenuarle con il make up

Laura Saltari

Pupa presenta Candy Punk, la make up collection autunnale

Redazione

Microblading e trucco semipermanente: l’esperta in dermopigmentazione spiega tutto quello che c’è da sapere

Laura Saltari

Lascia un commento