Wondernet Magazine
Cinema

Pierfrancesco Favino e l’impressionante trasformazione in “Hammamet” di Gianni Amelio [TRAILER]

Pierfrancesco Favino torna al cinema con il film “Hammamet”, uno dei film più attesi del 2020, scritto e diretto da Gianni Amelio per descrivere il tratto più intimo e privato dell’ultimo periodo di vita di Craxi

In sala dal 9 Gennaio, il film, diretto da Gianni Amelio e interpretato da Pierfrancesco Favino vede la partecipazione anche Renato di Carpentieri, Claudia Gerini, Livia Rossi, Luca Filippi. 

Hammamet riflette su uno spaccato scottante della nostra Storia recente. Sono passati vent’anni dalla morte di uno dei leader più discussi del Novecento italiano, e il suo nome, che una volta riempiva le cronache, è chiuso oggi in un silenzio assordante. Fa paura, scava dentro memorie oscure, viene rimosso senza appello. Basato su testimonianze reali, il film non vuole essere una cronaca fedele né un pamphlet militante. L’immaginazione può tradire i fatti “realmente accaduti” ma non la verità. La narrazione ha l’andamento di un thriller, si sviluppa su tre caratteri principali: il re caduto, la figlia che lotta per lui, e un terzo personaggio, un ragazzo misterioso, che si introduce nel loro mondo e cerca di scardinarlo dall’interno.

Pierfrancesco Favino

Per le riprese, oltre a vari set e location, Amelio ha scelto e ottenuto di girare anche nella vera villa dei Craxi in Tunisia. Nei panni di Bettino Craxi c’è un Pierfrancesco Favino che impressiona per la somiglianza, ottenuta esteriormente con sofisticatissime tecniche di make up, ma nei modi, nei gesti e nelle espressioni grazie solo alla bravura di un attore che continua a dare prove eccellenti della sua professionalità.

Pierfrancesco Favino
Credit Photo: Claudio Iannone/01 Distribution

La sceneggiatura è di Gianni Amelio con Alberto Taraglio. Il film è prodotto da Pepito Produzioni con Rai Cinema in associazione con Minerva Pictures Group.  La distribuzione è di 01 Distribution.

Il trailer ufficiale del film

Nel 2020 Pierfrancesco Favino sarà nelle sale anche con la commedia “Gli Anni Più Belli” di Gabriele Muccino che uscirà  a San Valentino 2020, e con il film drammatico “Padre Nostro” di Claudio Noce.

Articoli correlati

“Rocky Giraldi, delitto a Porta Portese”: Mirko Aliverini fa rivivere Tomas Milian e Bombolo

Redazione

BAFTA 2021, i vincitori della prima serata e le nomination nelle categorie più importanti

Redazione

“Le Ragazze del Coyote Ugly”: Tyra Banks conferma che è in lavorazione il sequel del film cult

Manuela Cristiano

Lascia un commento