Wondernet Magazine
EVENTI

In mostra a Parma le foto vintage della Luna [FOTOGALLERY]

A Parma dal 17 ottobre al 24 novembre 2019, 170 fotografie vintage degli archivi NASA nella mostra “The Bright Side of the Moon” 

A cinquant’anni dallo sbarco lunare di Neil Armstrong, l’esposizione “The Bright Side of the Moon – fotografie vintage dagli archivi Nasa” ripercorre le tappe dei primissimi lanci e training (1950 – 1966) le missioni dei programmi Mercury (1960 – 1963), Gemini (1964 – 1966) e Apollo (1966 – 1972), oltre a 2 roadbook di Apollo 13 e Apollo 15.


Copyright NASA, courtesy Photology. Agena Target Docking visto dalla navicella, 11 novembre 1966

Copyright NASA courtesy Photology. Buzz Aldrin Moonwalk Apollo 11.

In 170 foto una testimonianza dal valore inestimabile

La collezione privata include un numero impressionante di fotografie. L’autenticità degli scatti è comprovata sia dal tipo di pellicola scelta, che dal carattere fotografico usato. Inoltre è avvalorata dal timbro dell’ente spaziale. In bianco e nero o a colori, queste foto sono tutte testimonianze dal pregio inestimabile. Le prime sono state realizzate durante il periodo di training precedente l’operazione spaziale. Quelle a colori sono state scattate nella fase del lancio e della missione. Oltre a vantare un indiscutibile valore scientifico, storico e culturale, questi scatti possiedono un’intrinseca qualità artistica, che documenta la bellezza della Terra e dello Spazio catturando, allo stesso tempo, il coraggio e l’audacia dello spirito umano.

Copyright NASA courtesy Photology. Astronauta fotografato accanto al Modulo Lunare e ad un Rover Lunare

 

mostra Luna Parma

Copyright NASA courtesy-Photology. Buzz Aldrin scende dalla scala della navicella pochi minuti dopo il primo passo sulla luna di Armstrong

 

 

La fotografia ha svolto un ruolo chiave nell’operazione mediatica dell’esplorazione spaziale. Gli istituti della NASA si sono serviti degli scatti per catturare l’attenzione del pubblico e risvegliare un sentimento collettivo di partecipazione. Le foto che saranno esposte a Parma sono stati presentate nei più grandi musei del mondo, e attualmente sono in mostra al MET di New York.

mostra Luna Parma
Copyright NASA courtesy Photology. Il President Richard Nixon saluta gli astronauti dell’Apollo 11 in quarantena.

mostra Luna Parma
Copyright NASA courtesy Photology. Buzz Aldrin immortalato sul suolo lunare, accanto alla bandiera americana.

Lo Spazio BDC28, una chiesa sconsacrata dedicata all’arte

La mostra è organizzata nello Spazio BDC28, una chiesa sconsacrata nel centro storico di Parma, dove nel Seicento una confraternita legata alla Chiesa di San Benedetto fondò l’oratorio di Santa Maria della Pace. Agli inizi del Novecento l’istituto religioso fu sconsacrato e riconvertito a officina meccanica. In seguito fu adibito a garage, finché nel 2015 è stato recuperato e riaperto alla città di Parma con il progetto BDC. Oggi è un centro dedicato all’arte contemporanea: fotografia, disegno, musica live, performance, incontri.

Info orari e biglietti

L’ingresso alla mostra è gratuito. È aperta tutti i venerdì, sabato e domenica, dal 18 Ottobre al 24 Novembre 2019, dalle 16:00 alle 20:00.

Spazio BDC28, Borgo delle Colonne, 28 – Parma

Articoli correlati

Milano Fashion Week, la sfilata di Alberta Ferretti [FOTOGALLERY]

Redazione

Dal 3 ottobre riparte “Girogustando”, il gemellaggio tra cuochi che unisce cucina e cultura

Redazione

Il Single’s day, dalla Cina la più grande giornata di shopping online del mondo

Michelle Scalzo

Lascia un commento