Wondernet Magazine
LIFESTYLE

Comprare casa, i passi fondamentali e i consigli per fare la scelta giusta

Comprare casa, i consigli per fare la scelta giusta
Stando ai dati, questo potrebbe essere il periodo giusto per comprare casa. In base agli studi di settore, infatti, il mercato immobiliare sta attraversando un momento di forte vivacità e fermento

Secondo i numeri, il boom di acquisti non solo di una casa nuova, ma anche di immobili destinati al commercio in questi mesi è stato evidente, supportato da un calo dei tempi di permanenza delle abitazioni nel mercato, segno che vengono acquistate molto più rapidamente rispetto al passato.

Roma e Genova sono le due città che hanno registrato i dati migliori in Italia, seguite a ruota da Firenze, Torino, Napoli e Milano. Noi, invece, in questo articolo vedremo alcuni consigli utili per fare la scelta giusta.

Comprare casa, i consigli per fare la scelta giusta

Comprare casa: i passi fondamentali

Per prima cosa, è di fondamentale importanza la definizione di un budget preciso, che ci aiuterà ad effettuare una prima scrematura delle opzioni. Inoltre, si consiglia di non limitarsi alle prime opzioni: conviene sempre investigare a fondo il mercato degli immobili, perché dietro ogni angolo potrebbe celarsi una sorpresa. 

Naturalmente sia il budget sia le caratteristiche ricercate dovrebbero essere idonei alle necessità di chi deve acquistare casa. Lo stesso discorso vale per la scelta della zona e del quartiere, dato che in tal caso entrano in gioco fattori come la vicinanza al posto di lavoro, la presenza dei servizi essenziali e la sicurezza. 

Comprare casa, i consigli per fare la scelta giusta

Cosa fare dopo l’acquisto di una casa? Ad esempio, c’è da verificare la questione relativa alle utenze. Se la casa aveva un precedente proprietario ci si dovrà informare a dovere per il passaggio dell’intestatario del contratto. A tal proposito potrebbe risultare utile leggere alcuni approfondimenti online che trattano l’argomento, come quello di Wekiwi sul subentro del gas, per citarne uno. In questo modo si avrà una stima dei costi e dei tempi per questa procedura. Infine, prima di comprare casa si consiglia di verificare entro quanto tempo sarà disponibile.

Meglio comprare casa da un privato o da un’agenzia?

Decidere se acquistare una casa da un privato o da un’agenzia è uno step difficile, visto che entrambe le opzioni presentano pro e contro. Uno dei maggiori vantaggi dell’acquisto presso un’agenzia è che di solito è più esperta nel gestire le transazioni immobiliari, dalle pratiche burocratiche fino alle trattative. Un altro vantaggio dell’utilizzo di un’agenzia è che spesso dispone di una selezione di immobili più ampia, così da trovare facilmente la casa ideale. 

Comprare casa, i consigli per fare la scelta giusta

Tuttavia, le agenzie immobiliari hanno delle commissioni piuttosto alte, legate ovviamente ai servizi che offrono. Se il budget a disposizione è limitato, l’acquisto da un privato può essere l’opzione migliore, ma bisogna avere a disposizione molto tempo e tanta pazienza, oltre che forza di volontà. La transazione dovrà essere infatti gestita senza il supporto di un esperto, e questo potrebbe avere delle conseguenze soprattutto a livello di gestione degli aspetti burocratici.

Articoli correlati

Veja X Darwin: a Bordeaux lo store dove le vecchie sneakers tornano a nuova vita

Redazione

Louis Vuitton, la bicicletta luxury realizzata con la storica Maison Tamboite

Redazione Moda

Colazione sempre più social, 1 milione di giovani la condivide online: come realizzare lo scatto perfetto in 6 mosse

Redazione

Lascia un commento