Wondernet Magazine
Musica

I Måneskin vincono nella categoria Best Rock agli EMA. Prima volta per l’Italia

Trionfo dei Måneskin, Best Rock agli EMA 2021
I Måneskin hanno conquistato il premio Best Rock agli EMA. La band romana ha avuto la meglio su Coldplay, Foo Fighters, Imagine Dragons, Kings of Leon e The Killers.

È la prima volta che l’Italia trionfa in una delle categorie internazionali degli EMA. Nessun artista del nostro Paese era riuscito a raggiungere neanche la nomination. Oggi, quindi, la vittoria dei Måneskin è doppiamente bella.

I quattro ragazzi romani si sono esibiti con vestiti giocati sui toni del nero e dell’oro, creati da Gucci appositamente per il gruppo. Il frontman Damiano ha indossato slip di pelle, stivali e reggicalze, come affermazione della libertà di espressione e messaggio di sostegno alla comunità LGBTQ+.

I Måneskin e il trionfo agli EMA come Miglior Band Rock

L’esibizione dei Måneskin ha infiammato il pubblico degli EMA, che quest’anno hanno avuto luogo alla Papp László Budapest Sportarén, in Ungheria. I quattro ragazzi italiani hanno suonato la loro ultima, amatissima hit “Mammamia”. Alle loro spalle una gigantesca scritta luminosa riportava proprio il titolo del brano. Da questa scritta sono partiti anche dei fuochi d’artificio. I Måneskin hanno trionfato nella categoria internazionale Best Rock, segnando un grande successo per l’Italia. È la prima volta, infatti, che degli artisti del nostro Paese riescono non solo a essere nominati, ma anche a vincere la categoria. I Måneskin hanno superato gruppi illustri, come i Coldplay, i Foo Fighters, gli Imagine Dragons, i Kings of Leon e i The Killers.

Trionfo dei Måneskin, Best Rock agli EMA 2021
@maneskinofficial

Il sostegno alla cominità LGBTQ+

Damiano, Victoria, Ethan e Thomas ci hanno tenuto a dichiarare il loro sostegno alla comunità LGBTQ+, sottolineando tutto il loro dispiacere per lo stop al tanto atteso ddl Zan. «Quest’anno, in particolare, bisogna andar fieri del nostro Paese per i risultati raggiunti non solo da noi, ma da tanti sportivi e da personalità della cultura. Peccato per i diritti civili, dove continuiamo a rimanere indietro e invece per noi sarebbe stata la vittoria più importante. Siamo sempre schierati da quella parte, sia sul palco sia nella vita privata». Gli EMA quest’anno si sono svolti in Ungheria, un Paese spesso al centro delle polemiche per il mancato rispetto dei diritti della comunità LGBTQ+. Durante i premi di MTV, trasmessi in diretta in 180 Paesi, non sono mancati infatti gli appelli per l’inclusione e l’eguaglianza a prescindere dagli orientamenti sessuali.

Trionfo dei Måneskin, Best Rock agli EMA 2021
@mtvema

Le altre categorie in cui erano nominati i Måneskin

Agli MTV Europe Music Awards i Måneskin si sono contesi la vittoria anche in altre due categorie. Nella categoria “Best Group” sono stati, però, battuti dalla famosissima band sudcoreana BTS, che ha conquistato anche il maggior numero di premi con ben quattro riconoscimenti (“Best Pop”, “Best K-Pop”, “Biggest Fans”). Il “Best Italian Act”, invece, è andato al rapper Aka7even, che ha avuto la meglio su Caparezza, Madame, Rkomi, oltre che sugli stessi Måneskin.

Articoli correlati

Gianna Nannini e Biagio Antonacci super ospiti al 70° Festival di Sanremo

Redazione

“La mia felicità”, il videoclip colossal del singolo di Fabio Rovazzi feat. Eros Ramazzotti

Redazione

Bruce Springsteen debutta alla regia e pubblica “Western Stars – Songs From The Film”

Redazione

Lascia un commento