Wondernet Magazine
Hair Style

Euro 2020: i grooming look dei calciatori che segnano i trend estivi per lui

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate
È in corso in queste settimane UEFA Euro 2020, il campionato europeo di calcio che, rinviato di un anno a causa del Covid-19, ha scelto di mantenere il suo nome originale. Un’occasione non solo per vedere i goal più belli, ma anche per scoprire i look grooming che segnano i trend estivi

Insieme ai barbieri e agli style experts di Barberino’s, catena di barber shop presente in Italia con 12 punti vendita, abbiamo individuato i grooming look più riusciti tra calciatori e accompagnatori delle nazionali che si stanno sfidando sul campo.

Dopo le due entusiasmanti vittorie della Nazionale italiana, ed in attesa del prossimo match che la vedrà affrontare il Galles domani alle ore 18:00, vediamo insieme i grooming look di alcuni calciatori di Euro 2020.

I grooming look dei calciatori trend dell’estate 2021

Il Buzz Cut di Cristiano Ronaldo (Portogallo)

Da sempre perfezionista non solo sul campo da calcio, Cristiano Ronaldo può essere considerato il re del grooming e fonte di ispirazione per tutti gli uomini che desiderano un look all’insegna dell’ordine e della pulizia. Agli europei sfoggia un hairlook già proposto più volte in passato, il suo preferito: il Buzz Cut, ormai assoluta tendenza tra i tagli di capelli per gli uomini. Si tratta di un taglio preciso realizzato a macchinetta, comodo e allo stesso tempo affascinante, con rasature laterali da portare sfumate o marcate da linee nette.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Il tocco di stile aggiunto dal campione portoghese è l’effetto bagnato sleek frontale, da portare all’indietro o con una pettinatura laterale.

Capelli ossigenati come Bernardeschi (Italia) e Foden (Inghilterra)

Ispirato da star come Eminem e l’ex-calciatore Paul Gascoigne, Federico Bernardeschi sfoggia un look cortissimo e ossigenato che ricorda gli anni ’90.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

A fare un tuffo nel passato con un nuovo colore di capelli anche Phil Foden, centrocampista del Manchester City che in occasione degli Europei scende in campo con la nazionale inglese e con una schiaritura dalle sfumature argentate. Per evitare l’effetto “crespo” sui capelli decolorati meglio utilizzare oli o prodotti idratanti che aiutano a ripristinare lucentezza e brillantezza, come l’Olio di Argan.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Taper Fade con taglio alla Cesare come Insigne (Italia)

Il Caesar Cut o taglio alla Cesare prende il nome dal noto imperatore romano e la sua storia risale a centinaia di anni fa. Si tratta del taglio di capelli caratterizzato principalmente da una frangetta corta. Il calciatore della nazionale italiana Lorenzo Insigne sfoggia una versione più moderna con una sfumatura in dissolvenza di altissima qualità e molto difficile da ottenere. Per imitare questo look è quindi bene affidarsi alle mani del parrucchiere o barbiere di fiducia, poiché richiede particolari capacità tecniche ed artistiche.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Chioma riccia al naturale alla Locatelli (Italia)

Uno stile libero e naturale, con un riccio dalle forme sinuose e leggere. Manuel Locatelli sceglie un hairlook semplice, privo di prodotti che appesantiscono il capello.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Per la cura della chioma riccia sono da prevedere lavaggi approfonditi a livello cutaneo, per eliminare tutto il sebo che si annida tra i capelli, con uno shampoo delicato che apporti i nutrienti necessari al buon mantenimento dello strato epidermico, utilizzando uno shampoo per lavaggi frequenti. Per l’asciugatura invece si consiglia di tamponare sempre i capelli prima di fonarli e di evitare l’utilizzo del phon se le temperature esterne lo permettono.

Il Sexy Man Bun come Bale (Galles) e Griezmann (Francia)

Non passa mai di moda il look che prevede capelli lunghi da portare legati in un pratico Man Bun. Il campione gallese Gareth Bale ha scelto l’Undercut Taper Fade, ovvero una rasatura da accompagnare al classico Bun.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Invece il campione della nazionale francese Antoine Griezmann ha optato per un look più naturale senza rasature.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

 Per imitare i due atleti, se non si hanno già i capelli lunghi, bisogna armarsi di pazienza perchè per poter ottenere un Man Bun degno di nota i capelli dovranno essere lunghi almeno 15 cm. Per disciplinare i capelli medio-lunghi invece si consiglia l’utilizzo di un prodotto flessibile che garantisca sempre modellabilità. 

L’Undercut di Marcos Llorente (Spagna) e Yannick Carrasco (Belgio)

L’Undercut è il taglio perfetto per gli amanti delle rasature laterali che però non vogliono rinunciare al volume. L’haircut proposto dal giocatore della nazionale spagnola Marcos Llorente e dal belga Yannick Carrasco punta su delle pratiche rasature laterali da portare leggere o più accentuate, ma a differenza del Buzz Cut il ciuffo centrale resta più voluminoso, perfetto da abbinare a una barba definita e ben curata.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate
Marcos Llorente

Il ciuffo centrale può essere lasciato al naturale libero e sbarazzino (ma non spettinato) o altrimenti può essere fissato con un gel come la Classic Pomade a Effetto Lucido by Barberino’s per uno stile più sleek ed elegante.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Afro Hair Style come Sané (Germania) e Pogba (Francia)

I due calciatori sfoggiano i loro ricci afro che regalano volume e donano una personalità unica, presentando due varianti dell’Afro Hair Style. Leroy Aziz Sané con una folta acconciatura al naturale ricorda il simbolo della disco anni ‘70, gonfia e rotonda.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Quella di Paul Pogba è invece una versione più moderna con una sfumatura alta, in inglese “High Skin Fade”. Prevede una graduazione del taglio dal basso verso l’alto, sia per la parte temporale che quella occipitale della testa, e viene accentuato dalla chioma decolorata.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Per valorizzare al massimo la bellezza della forma dei capelli afro e domare la loro natura ribelle, si consiglia di avvolgere sempre la chioma in un asciugamano tiepido prima e dopo l’asciugatura e non dimenticare l’utilizzo di olii idratanti per elasticizzare i capelli, come  l’Olio di Argan.

Hipster Full Beard come De Rossi (Italia)

Daniele De Rossi, agli europei come collaboratore del CT della nazionale Roberto Mancini, afferma il suo grooming style assolutamente personale con una barba anticonformista e un po’ bohémien. Sceglie infatti la hipster full beard, la barba piena e folta, con baffo a manubrio.

Euro 2020, i grooming look trend dell'estate

Per ricreare lo stile professionale e pulito di questo look meglio usare prodotti e accessori specifici per la cura della barba.

Articoli correlati

Chuncky highlits: dagli anni ’90 il trend capelli dell’estate 2021

Gaia Corrado

Federico Fashion Style torna con la quarta stagione de “Il Salone delle Meraviglie”

Redazione Beauty

Parrucchieri e saloni estetici: “insostenibile” la chiusura fino al 1° giugno

Redazione

Lascia un commento