Wondernet Magazine
Televisione

“Lui è peggio di me”: dal 4 febbraio su Rai3 il nuovo show con Marco Giallini e Giorgio Panariello

“Lui è peggio di me” su Rai3 lo show con Marco Giallini e Giorgio Panariello
Da giovedì 4 febbraio parte su Rai3 “Lui è peggio di me”, un nuovo show con l’inedito duo formato da Marco Giallini e da Giorgio Panariello, per quattro puntate in prima serata.

Si intitola “Lui è peggio di me” il programma in partenza dal prossimo 4 febbraio. Il titolo è quello di una commedia del 1985 con Adriano Celentano e Renato Pozzetto. Un omaggio alla comicità, un terreno sul quale Giorgio Panariello si muove con maestria e grande successo sin dai suoi esordi come cabarettista e imitatore, che risalgono proprio alla metà degli anni Ottanta. Anche Marco Giallini, pur avendo interpretato prevalentemente ruoli drammatici o noir, ha debuttato come comparsa nella commedia di Castellano e Pipolo “Grandi Magazzini” del 1986.

La carriera di Marco Giallini

Un piccolo ruolo, che è stato l’inizio di una carriera che ha impiegato un po’ per decollare, ma che poi a partire agli anni 2000 è letteralmente esplosa, portandolo ad essere oggi uno degli interpreti più amati ed apprezzati del cinema italiano. Oltre a vari ruoli drammatici (“L’ultimo capodanno”, “L’odore della notte”, “Il fuggiasco”, “Romanzo Criminale La Serie”, “ACAB”, “Rimetti a noi i nostri debiti”), Giallini ha interpretato anche commedie come “Tutti al mare”, “Posti in piedi in paradiso”, “Loro Chi?”, “Beata Ignoranza”, “Non ci resta che il crimine” e il suo sequel “Ritorno al crimine”. Ma, al contrario di Panariello, Giallini non ha mai condotto un programma televisivo.

“Lui è peggio di me” su Rai3 lo show con Marco Giallini e Giorgio Panariello

Giallini e Giorgio Panariello, un sodalizio artistico nato durante il lockdown

Nello show con Panariello, l’interprete del vicecommissario Rocco Schiavone si troverà quindi per la prima volta in una dimensione tutta nuova, e mostrerà una parte inedita di sé. In un’intervista rilasciata dalla coppia di artisti al settimanale “TV Sorrisi e Canzoni”, Giorgio Panariello rivela: «Marco e io ci conosciamo ancora poco, ma ci siamo incontrati con i nostri punti di vista. Da lì è nata la voglia di fare insieme in tv qualcosa di diverso: io dai miei varietà, lui dalle sue fiction. Raitre ha accolto l’idea».

“Lui è peggio di me” su Rai3 lo show con Marco Giallini e Giorgio Panariello
Instagram @giorgiopanarielloreal

L’idea del programma, dicono Marco Giallini e Giorgio Panariello, è nata durante il lockdown, nel corso delle varie dirette Instagram che hanno fatto insieme.

In “Lui è peggio di me”, i due artisti non saranno insieme sul palco. «In scena saremo come vicini di casa, separati da una parete ma in due stanze attigue», dice Panariello a Sorrisi e Canzoni TV. «Ognuno di noi cercherà di fare il proprio show, in contemporanea. Dato che il pubblico in studio non c’è, ci rivolgiamo ai telespettatori a casa, quindi il terzo elemento in campo sarà la regia di Stefano Vicario, che regge le fila del racconto con le inquadrature. Mentre da una parte e dall’altra entreranno in gioco vari elementi di disturbo: voci, suoni, rumori. Dalla stanza di Marco si sentiranno anche gridolini femminili…».

“Lui è peggio di me”, gli ospiti della prima puntata

Ospiti della prima serata del programma saranno Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Marracash, il geologo Mario Tozzi, Umberto Tozzi e Kasia Smutniak.

Nell’attesa di vedere come il pubblico accoglierà il nuovo show di Rai3, Giorgio Panariello rivela di avere già in cantiere un nuovo progetto in collaborazione con Marco Giallini. Il quale, con l’ironia che lo contraddistingue, ribatte: «Basta che non ci sposiamo però».

Articoli correlati

Luca Argentero: «Abbiamo finito di girare le nuove puntate di “Doc-Nelle tue mani”, le vedrete in autunno»

Redazione

“L’amica geniale”: stasera ultima puntata della seconda stagione, si farà la terza.

“Amici Speciali”: il cast della nuova edizione dello show di Maria De Filippi a sostegno della Croce Rossa

Giusy Dente

Lascia un commento