Wondernet Magazine
Cinema

Luca Marinelli trionfa anche negli Stati Uniti con “Martin Eden”

Luca Marinelli conquista l'America con Martin Eden
Luca Marinelli presenta Martin Eden negli States, ed è subito un successo. La critica americana ha, infatti, osannato il film di Pietro Marcello, che vede l’attore come protagonista. 

Martin Eden di Pietro Marcello con Luca Marinelli sta avendo un grandissimo riscontro negli Stati Uniti. Per il ruolo del giovane marinaio, Luca ha ottenuto nel 2019 la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile alla 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Luca Marinelli conquista la stampa americana con Martin Eden

Luca Marinelli conquista sempre di più il pubblico mondiale. Dopo aver recitato accanto a Charlize Theron in The Old Guard, disponibile su Netflix, l’attore romano è sbarcato nei cinema americani dal 16 ottobre con Martin Eden.

Luca Marinelli ha dato voce, in un tempo sospeso, alle vicende del protagonista del romanzo di Jack London, Martin Eden. Pietro Marcello, con uno stile totalmente libero e personale, ha voluto raccontare la storia di chi si forma attraverso la cultura incontrata lungo la strada, e crede nella cultura come forma di emancipazione.

La critica americana esalta il progetto e lo stesso Luca Marinelli. Secondo il magazine Rolling Stone, il film sembra un capolavoro italiano perduto degli anni ’70. Per la nota rivista, nessun altro avrebbe potuto interpretare Eden con tanta anima o profondità come ha fatto Luca Marinelli.

Luca Marinelli conquista gli States con il film Martin Eden

Anche The New York Review ha commentato con grande positività la performance di Luca e il film, affermando: «È un film che arriva come un fulmine a ciel sereno, traboccante di idee, come il suo eroe. Una favola enigmatica che fonde una visione animista dell’Italia rurale con una sorta di cinema vérité commedia dell’arte».

Literary Hub esalta le doti di Marinelli e dichiara: «In maniera straordinaria trasforma Eden da un sognatore esuberante, emotivo e in qualche modo ancora represso in un uomo non molto più anziano, ma così gravemente disilluso e malato che sembra invecchiare su una linea temporale accelerata».

Martin Eden è una produzione Avventurosa e IBC Movie con Rai Cinema in coproduzione con Shellac Sud e Match Factory Productions.

Articoli correlati

“356 giorni”, la cantante Duffy chiede a Netflix la rimozione: «Incita alla violenza sulle donne»

Giusy Dente

Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini doppiano gli animaletti di “Arctic – Un’avventura glaciale”

Redazione

Céline Dion nel cast di “Text For You”, il film romantico con Priyanka Chopra e Sam Heughan

Manuela Cristiano

Lascia un commento