Wondernet Magazine
Casual e streetwear

Not For Climbing, la collezione no season e no gender di NSFH, del giovanissimo Matteo Carlotto

NSFH, la collezione no gender Not For Climbing
NSFH (Not Safe For Humans) è un brand emergente, nato nel 2016 dall’idea creativa del designer italiano Matteo Carlotto, classe 2000.

Il brand NSFH trae ispirazione dagli stilemi del mondo street, rivisitati e accostati a capi dal sapore sartoriale, tipici della tradizione italiana. Un dualismo che trova la sua massima esplicazione nella collezione Not For Climbing.

Not For Climbing, la collezione di NSFH

No season e no gender, sono le prerogative che il designer ha voluto veicolare attraverso i capi NSFH, una tendenza in continua ascesa, una necessità sempre più virtuosa.

Nella collezione Not For Climbing, le immagini si sostituiscono alla realtà, il concreto e il fittizio si fondono creando una nuova dimensione fatta di artwork e grafiche. Sovrapposizioni di immagini, strappi di giornali nei quali la natura si fa protagonista e complice della menzogna. Molteplici elementi vengono uniti al fine di enfatizzare il movimento, in grado di valorizzare giacche dal taglio sartoriale e tee. Creazioni pensate per chi ama lo sportswear, senza rinunciare alla qualità dell’artigianalità Italiana. 

Alcuni capi della collezione

Una nuova forma di street couture totalmente Made in Italy, che porta con sé un messaggio di ricerca, scoperta e analisi del mondo e della collettività. Contrapposizioni e analogie, una profonda rottura con ciò che definiamo “realtà oggettiva”.

Pantaloni in ciniglia, t-shirt stampate e felpe dal carattere sportivo si affiancano a completi sartoriali con lavorazione jacquard e capi in maglia finemente realizzati. Una collezione creata con la voglia di comunicare un imminente bisogno di rottura e cambiamento che parte dalla quarta dimensione, quella dello schermo e dei device, per concretizzarsi con una proposta street subordinata alla qualità.

I dettagli sono fondamentali per il brand, dalle lampo sul fondo dei pantaloni alle etichette gommate, passando per i tiranti satinati e i passavela cromati, elementi fondamentali al completamento di capi elaborati come la cappa con stampa all-over e il cappello bucket in nylon.

La collazione è concepita come mezzo di comunicazione, così su top e felpe campeggiano slogan rivolti alla collettività e alla riflessione. “Non sempre quello che si vede è reale, potrebbe semplicemente essere una sovrapposizione di elementi diversi”

Matteo Carlotto, fondatore di NSFH

Matteo Carlotto è un designer Italiano classe 2000. Comincia a muovere i primi passi in tenera età affacciandosi al mondo della grafica e all’elaborazione visiva. L’attitudine alla forma e al colore, un senso estetico preciso e delineato, nel 2016 lo spinge a creare il suo brand, Not Safe For Humans.

Dalle grafiche degli esordi, alle prime t-shirt stampate, fino ai cartamodelli, un percorso conoscitivo che parte da una passione e si sviluppa attraverso una necessità: quella di dar vita nel 2018 ad una prima collezione capace di racchiudere un immaginario street dalle connotazioni sartoriali italiane.

NSFH, un brand no season e no gender

Not Safe For Humans è un laboratorio creativo e sperimentale privo di qualsiasi legame con la stagionalità e il genere. Le stampe sono alla base del brand, interamente realizzate dal designer e accuratamente studiate per ogni singolo capo, trovano spazio in diverse modalità. Dai loghi che evocano il nome del brand, fino alle all over che danno carattere e riconoscibilità, un equilibrio perfetto tra l’immagine e le linee minimali dei capi.

Articoli correlati

Napapijri, la collezione AI20 rende omaggio alla natura e celebra le origini del brand

Redazione Moda

Ice Play Primavera Estate 2021, le collezioni Donna e Uomo sono un tuffo tra le onde

Redazione

City Bloom, presentata la nuova collezione del brand Fenty by Rihanna

Redazione

Lascia un commento