Wondernet Magazine
PERSONAGGI

Chiara Ferragni prende posizione sull’omicidio di Willy Monteiro, il popolo social si divide

Chiara Ferragni ha espresso la sua opinione in merito all’omicidio del giovane Willy Monteiro. L’influencer ha alzato la voce condividendo un post nelle sue storie di Instagram, ma come sempre non tutti sono d’accordo con lei.

 

Il brutale omicidio di Willy Monteiro, il 21enne picchiato a morte a Colleferro, ha turbato gli animi degli italiani. Molti personaggi famosi hanno fatto sentire la propria vicinanza alla famiglia e hanno voluto scuotere le coscienze su un fatto di cronaca grave, tutt’oggi al vaglio degli inquirenti. Tra loro c’è anche Chiara Ferragni, che nelle storie di Instagram ha alzato la voce riportando un post pubblicato da un altro account.

Chiara Ferragni: il post di @spaghettipolitics

Nella giornata di ieri, l’influencer seguita da oltre 20 Milioni di persone, ha preso posizione sull’accaduto. Nello specifico la Ferragni ha voluto condividere un post del profilo @spaghettipolitics che tratta di temi politici e sociali per portarli all’attenzione soprattuto dei giovani.

“Due giorni fa è stato ucciso Willy Monteiro, Italiano 21enne dalla pelle nera, da un gruppo di 4 fasci che l’hanno ammazzato a calci.” si legge nel post. L’utente che gestisce il profilo @spaghettipolitics critica il modo in cui i giornali hanno riportato alcuni aspetti della vicenda, in primis gli ideali e la cultura delle persone arrestate. “Il problema lo risolvi cambiando e cancellando la cultura fascista e sempre resistente in questo paese di me**a, non cancellando il mezzo tramite il cui i fasci fanno violenza”.

Credits:Instagram @spaghettipolitics

 

Molte persone sono rimaste sorprese dalla presa di posizione di Chiara Ferragni che, nei mesi scorsi, aveva supportato il movimento “Black Lives Matter”. Come sempre il popolo social ha cominciato a dividersi su cosa sia giusto e cosa sia sbagliato, portando in tendenza l’imprenditrice digitale. Qualcuno, forse poco pratico di Instagram, aveva attribuito direttamente alla Ferragni le parole riportate qui di sopra. Tanto che questa mattina l’influencer ha tenuto a specificare nelle sue storie che il post non fosse stato creato di suo pugno ma che si trova al 100% d’accordo su quanto detto.

Fedez la difende dagli haters

Ovviamente, ogni mossa di Chiara Ferragni scatena le reazioni degli utenti, soprattuto su Twitter. Il fatto che un personaggio pubblico possa esprimersi su un fatto di cronaca cosi serio potrà non piacere, ma la Ferragni per fortuna ha incontrato il consenso della maggior parte degli utenti. D’altronde l’imprenditrice 33enne ci ha abituati al fatto che il suo profilo Instagram non è solo dedicato alla moda e al lusso, ma anche alla libertà di espressione, l’aiuto verso il prossimo e temi tabù per altre star del web.

 

Contro di lei, però, hanno trovato pane per i loro denti gli haters, che hanno polemizzato sul fatto che l’influencer si sia scagliata contro la “sub-cultura post fascista”. Per questo Fedez, marito di Chiara Ferragni, ha voluto difendere la moglie rispondendo a un tweet: «Condannare il fascismo non è di sinistra è solo di buon senso» ha scritto il rapper appoggiando le parole della sua Chiara.

Articoli correlati

Paola Turani alla Milano Fashion Week: tutti i look della influencer

Giusy Dente

76mo Festival del Cinema di Venezia: tutte le attrici italiane premiate con la Coppa Volpi

Laura Saltari

Ilary Blasi compie gli anni e Francesco Totti le dedica un video

Valentina Turci

Lascia un commento