Wondernet Magazine
MODA

Diesel celebra il Pride Month con la capsule collection rainbow ed un cortometraggio

Per il secondo anno, Diesel realizza una collezione ispirata ai valori e ai colori del Pride Month, che cade nel mese di giugno e che dunque è attualmente in corso. Nessun evento e nessuna manifestazione, causa Covid, ma ugualmente tanta attenzione sulla questione dei diritti e della parità che le comunità LGBT chiedono a gran voce, soprattutto in questa occasione.

E proprio in occasione del Pride Month 2020, Diesel si è messo in prima fila con una capsule collection a tema e non solo. Lo ha celebrato anche con un corto, Francesca, che racconta la transizione dal sesso maschile a quello femminile della protagonista, fino al coronamento del suo sogno di diventare suora.

Diesel x Pride Month

La collezione Diesel realizzata in occasione del Pride Month è composta principalmente da underwear, beachwear e accessori. Spazio dunque a occhiali da sole, cappellini, boxer, bikini, calzini, body, t-shirt, orologi, shorts e felpe. Il tutto è acquistabile sia online che in store. Su tutti i capi compare il logo del brand, in due rivisitazioni. La prima è un cerchio arcobaleno con la frase “Diesel Only The Brave” e la seconda è il logo riformulato in “Diesel For Successful Loving” in colori arcobaleno.

Ma non finisce qui, perché quest’anno il coinvolgimento del brand è particolarmente importante e non riguarda solo strettamente il settore moda. Diesel, infatti, in collaborazione con Diversity e col regista Francois Rousselet ha realizzato un corto dal titolo Francesca. Questo, appunto, il nome della protagonista, interpretata dalla modella e attivista Harlow Monroe. Lo spettatore la segue nel tempo, nel suo difficile percorso di accettazione e transizione verso la sua vera identità. Da uomo a donna e infine la realizzazione di entrare in convento e prendere i voti, nel pieno rispetto della sua fede e della sua vocazione. Simbolicamente, infatti, questo passaggio finale è rappresentato dallo scambio del denim Diesel con un abito da suora.

Inoltre, insieme a OTB Foundation, Diesel sostiene due progetti internazionali che si occupano di identità di genere e di integrazione nel mercato del lavoro: SF LGBT Center (San Francisco Lesbian Gay Bisexual Transgender Community Center) e TGEU (Transgender Europe).

Articoli correlati

DROMe, la sfilata Autunno Inverno 2020-21 alla Milano Fashion Week

Redazione

#IndossareArte, il progetto di Cividini che omaggia l’eccellenza artigianale italiana

Redazione Moda

Luca Argentero riconfermato Brand Ambassador di Falconeri Uomo: gli scatti della campagna ad alta quota

Anna Chiara Delle Donne

Lascia un commento