Wondernet Magazine
Musica SPETTACOLO

Andrea Bocelli record: con il concerto di Pasqua supera Beyoncé nelle visualizzazioni su Youtube

andrea bocelli
La musica è nata con l’uomo, ha sempre fatto parte della sua vita sin dalla Preistoria, sin dall’iniziale scoperta della possibilità di generare “rumore”. Esistono testimonianze nel Paleolitico di strumenti musicali, con cui venivano riprodotte melodie primordiali. Queste si sono evolute in qualcosa di sempre più complesso e strutturato: in quella che noi oggi chiamiamo musica, fatta di note e voce.

Per qualcuno è un lavoro, per qualcuno è una passione, certamente è una forma d’arte, capace di portare conforto, di suscitare emozioni, di allietare il tempo. Per questo nel difficile momento che stiamo vivendo musicisti e cantanti in ogni parte del mondo si sono attivati per mettere la propria arte al servizio di tutti: portandola nelle loro case, scrivendo nuove canzoni, raccogliendo soldi da donare in beneficenza per i più bisognosi, per i più colpiti dall’emergenza Coronavirus. Un contributo notevole è giunto anche da Andrea Bocelli, orgoglio italiano nel mondo. Si è esibito il giorno di Pasqua in un Duomo di Milano deserto.

andrea bocelliAndrea Bocelli: cifre da record su Youtube

Il suo talento è universalmente riconosciuto e vanta una carriera costellata di soddisfazioni, onorificenze e premi. Ha duettato con star internazionali (Luciano Pavarotti,S tevie Wonder, Laura Pausini, Zucchero) e ha avuto l’onore di esibirsi in prestigiosi eventi persino dinanzi a Papa Francesco. Ma Andrea Bocelli è anche molto attivo nel sociale, soprattutto attraverso la Andrea Bocelli Foundation. La fondazione al momento si sta occupando anche di raccogliere fondi per aiutare gli ospedali nella lotta al Coronavirus.

Il tenore più famoso al mondo si è esibito la domenica di Pasqua in un concerto fortemente voluto dal sindaco di Milano. Giuseppe Sala aveva definito l’evento: «L’abbraccio che ci manca in questi giorni, capace di scaldare il cuore di Milano, dell’Italia e del mondo».

Il concerto di musica sacra, trasmesso in diretta sul canale Youtube di Bocelli, ha avuto risonanza mondiale. Il tenore si è esibito nella Cattedrale milanese (ovviamente senza pubblico) accompagnato dall’organista del Duomo Emanuele Vianelli.

In 25 minuti di esibizione, il tenore ha regalato al pubblico Ave Maria di Bach, Santa Maria di Mascagni, Panis Angelicus concepito da San Tommaso d’Aquino e musicato da Cesar Franck, Domine Deus di Rossini e Amazing Grace.

Attualmente, il concerto segna oltre 36 milioni di visualizzazioni, di cui 32 milioni effettuate nelle prime 24 ore. Per Andrea Bocelli è dunque record. Nel 2018 la performance di Beyoncé al Coachella deteneva il precedente primato con appena un sesto degli spettatori raggiunti dal nostro artista!

Articoli correlati

Alicia Keys, dal 18 settembre in radio e in digitale il nuovo singolo “Love looks better”

Redazione

I lavoratori dello spettacolo in piazza in tutta Italia: «Chiediamo diritti, dignità, reddito, cultura»

Laura Saltari

Achille Lauro festeggia il suo 30° compleanno con “30 anni di Roma”, un appuntamento speciale nella sua città

Redazione

Lascia un commento