Wondernet Magazine
MUSICA VIDEO

Renato Zero, da oggi in radio l’inedito “La Vetrina” [VIDEO]

Evidentemente l’artista romano Renato Zero, al secolo Renato Fiacchini, non è scaramantico. Esce oggi, venerdì 13 settembre, il brano “La Vetrina”, il primo singolo estratto dall’album di inediti “Zero il Folle”, in uscita il 4 ottobre.

Da oggi in radio e nei digital store  “La Vetrina”. Il brano, così come il resto dell’album, è stato registrato a Londra e vede la produzione e gli arrangiamenti di Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams), con cui Renato Zero torna a collaborare dopo l’album Amo del 2013.

Per Renato Zero la vetrina è una gabbia che imprigiona e impedisce di liberarsi dalle convenzioni e dalle regole di una società che mette paletti e spegne i sogni. Una vetrina con i riflettori puntati, per nascondere le proprie ombre dietro a piaceri effimeri, lontani dall’essenza della vita vera. Ma là fuori c’è ancora chi ha fame di sogni e di speranze, c’è ancora chi ha fame di un futuro da vivere, e non da osservare.

Perché folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia. Folle è chi rifiuta le regole e l’autorità, alimentando i desideri nascosti di chi lo giudica e segretamente vorrebbe assomigliargli. Folle è chi non si vergogna mai e osa sempre, per rendere eterna la giovinezza.

Il tour “Zero il Folle” già sold out a Roma, Firenze, Milano e Bari.

Il 1 novembre partirà da Roma il nuovo tour dell’artista, “Zero il Folle in Tour”,  prodotto e organizzato da Tattica, con cui Renato Zero tornerà live nei principali palasport italiani, per stupire la sua gente con un grandioso show nel quale, oltre ad attingere dal suo storico repertorio, presenterà dal vivo anche il nuovo album di inediti. Tredici date sono già sold out.

Credit Photo: Press Office

La tracklist del disco “Zero Il Folle

“Mai più da soli”, “Viaggia”, “La culla è vuota”, “Un uomo è…”, “Tutti sospesi”, “Quanto ti amo”, “Che fretta c’è”, “Ufficio reclami”, “Questi anni miei”, “Figli tuoi”, “La vetrina”, “Quattro passi nel blu”, “Zero il folle”.

Il video, girato da Gaetano Morbioli

Articoli correlati

Zucchero “Sugar” Fornaciari ospite del “Rainforest Fund 2019” organizzato da Sting per proteggere le foreste pluviali

Redazione

“La differenza”, il nuovo singolo di Gianna Nannini

Nicolò Grigoletto

“L’Anima Vista Da Qui”, un docufilm che svela il lato intimo dei Negramaro

Nicolò Grigoletto

Lascia un commento