Wondernet Magazine
Luxury

Tiffany & Co. e Kendrick Lamar, la co-lab per il copricapo gioiello “Corona di spine” 

Tiffany & Co. e Kendrick Lamar, la col-lab per la "Corona di spine"
Tiffany & Co. ha annunciato oggi la sua collaborazione con il visionario artista Kendrick Lamar. Insieme hanno realizzato una corona su misura in titanio e pavé di diamanti. Al copricapo ha lavorato anche Dave Free, co-fondatore con Lamar di pgLang.

Un oggetto ricco di significato e simbolismo, la “Corona di spine” creata da Tiffany con Kendrick Lamar. Il gioiello è il frutto del lavoro di dieci mesi dei più abili artigiani della Maison nel laboratorio di New York.

Questo design rappresenta l’ultima partnership innovativa di Tiffany, che collega il mondo dell’arte con le competenze dei suoi designer e artigiani. Kendrick Lamar ha indossato la corona durante la sua esibizione a Glastonbury ieri, 26 giugno 2022.

Tiffany, la “Corona di spine” creata in collaborazione con Kendrick Lamar

“Kendrick Lamar rappresenta l’arte, la creatività rischiosa e l’innovazione implacabile che ha anche definito Tiffany & Co. per quasi due secoli”, afferma Alexandre Arnault, vicepresidente esecutivo, prodotto e comunicazione, Tiffany & Co. “Siamo orgogliosi e incredibilmente entusiasti di lavorare con un visionario come Kendrick per realizzare la corona secondo la sua visione”.

Tiffany & Co. e Kendrick Lamar, la col-lab per la "Corona di spine"

Kendrick Lamar e Dave Free si sono avvicinati per la prima volta al team di design di Tiffany & Co. nel 2021 con la loro idea per un copricapo ispirato alla “Corona di spine”. Probabilmente uno dei simboli più ampiamente riconosciuti dell’iconografia religiosa, la “Corona di spine” è una metafora di abilità artistica, umiltà e perseveranza. Per Kendick Lamar, questo design unico di Tiffany & Co. è un tributo agli artisti che lo hanno preceduto, nonché una potente dichiarazione della sua influenza e del suo contributo alla musica e alla cultura.

Il copricapo gioiello è ispirato all’iconica spilla Thorns 

Lamar e Free avevano una visione e un’intenzione chiare per il design della corona. Oltre a fare riferimento alla “Corona di Spine”, gli artisti si sono ispirati anche all’iconica spilla Thorns di Jean Schlumberger che il leggendario designer ha creato nel 1947, prima di entrare a far parte di Tiffany & Co. nel 1956. La spilla Thorns, che presenta sporgenze spinose realizzate dall’oro giallo 18 carati che circonda uno zaffiro da 47 carati, è attualmente in mostra alla mostra Vision & Virtuosity della Maison a Londra, fino al 19 agosto.

Tiffany & Co. e Kendrick Lamar, la col-lab per la "Corona di spine"

Lamar e Free sono stati attratti da un’incastonatura in micropavé di ciottoli con diamanti di varie dimensioni, ciascuno incastonato strettamente insieme per massimizzare la brillantezza, conferendo una qualità naturalistica al pezzo. Ogni diamante è stato incastonato a mano e anche i rebbi sono stati realizzati a mano. In genere, i rebbi sono fusi sul posto. Per questo pezzo, invece, gli artigiani hanno fissato ogni diamante in posizione. Hanno poi tagliato il metallo e lo hanno piegato sopra per creare i rebbi, un processo tipicamente riservato all’alta gioielleria. Tiffany & Co. ha una tradizione nella produzione di copricapi speciali che risale alla fine del XIX secolo.

Articoli correlati

Dolce&Gabbana presenta l’Alta Gioielleria 2022 con Sharon Stone e una parata di star

Paola Pulvirenti

Dolce & Gabbana: a Palazzo Ducale l’Alta Gioielleria racconta Venezia

Paola Pulvirenti

Fendi lancia una collezione di abbigliamento ed accessori da sci

Redazione Moda

Lascia un commento