Wondernet Magazine
MODA

H&M Foundation annuncia il ritorno di Global Change Award 2022

H&M Foundation annuncia il ritorno, dopo lo stop causato dalla pandemia, del Global Change Award, che si terrà nel 2022. Le candidature per partecipare sono già aperte.

Creato nel 2015 dalla non-profit H&M Foundation in collaborazione con Accenture e Kth Royal Institute of Technology, il Global Change Award torna nel 2022. Dopo lo stop, dovuto dalla pandemia, H&M Foundation apre le candidature per il prossimo premio per le innovazioni che possano trasformare l’industria della moda.

H&M Foundation: Global Change Award

Il Global Change Award è stato creato nel 2015 senza scopo di lucro da H&M Foundation in collaborazione con Accenture e Kth Royal Institute of Technology, per premiare le migliori innovazioni finalizzate a ridurre l’impatto dell’industria della moda sull’ambiente. L’ultima edizione si è svolta nel 2019, ad aggiudicarsi il premio di 300 mila euro è stato il progetto “The Loop Scoop” dell’agenzia tedesca circular.fashion.

H&M Foundation: Global Change Award 2022

Global Change Award 2022

Global Change Award torna nel 2022 con la sesta edizione, alla ricerca di progetti che contribuiscano a cambiare il settore moda. Quest’ultimo andrà verso un sistema sempre più circolare e positivo per il pianeta, con un’attenzione ai beni comuni, quali terra, acqua, oceani, clima e biodiversità. H&M Foundation con questa iniziativa, sta adottando un approccio più olistico in modo che l’industria della moda possa raggiungere un cambiamento radicale prima del 2030. L’obiettivo è quello di soddisfare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

H&M Foundation: Global Change Award 2022

La candidatura hanno preso il via il 25 agosto e si concluderanno il 20 ottobre, il primo premio verrà annunciato ad aprile 2022. I vincitori saranno selezionati da un gruppo di esperti internazionali, con una vasta conoscenza che copre i beni comuni globali, la moda, gli affari, gli investimenti, l’imprenditorialità e l’innovazione. Il premio consiste in 1 milione di euro e l’accesso a un GCA Impact Accelerator, della durata di un anno, per aiutare ad accelerare le loro idee e fornire loro tutoraggio e supporto.

Le dichiarazioni di H&M Foundation

Erik Bang, responsabile dell’innovazione presso la Fondazione H&M, in un comunicato stampa ha dichiarato: “Crediamo che concentrarsi su terra, acqua, oceani, clima e biodiversità porterà a un vero cambiamento per l’industria della moda, trasformando questo settore in un settore positivo per il pianeta. […] Con tutte le innovazioni creative là fuori pronte a scalare, c’è una vera speranza che l’industria della moda possa diventare veramente sostenibile. Siamo davvero entusiasti di vedere quali applicazioni otterremo mentre ci prepariamo e lanciamo questo nuovo ambito”.

H&M Foundation: Global Change Award 2022

Karl-Johan Persson, membro del consiglio di amministrazione della Fondazione H&M e presidente del gruppo H&M, ha aggiunto: “L’industria della moda ha urgente bisogno di assorbire soluzioni positive per il pianeta che cambiano le regole del gioco. Vogliamo contribuire ad accelerare questo processo supportando le innovazioni in fase iniziale e rendendole disponibili al mercato più ampio”.

Articoli correlati

Sarah Felberbaum per iBlues, la capsule Autunno/Inverno 2021-22

Redazione Moda

Ottavio Missoni, un secolo dalla nascita: un ricordo dell’ambasciatore del Made in Italy

Valeria Torchio

N21: ecco l’esclusiva co-lab di Alessandro Dell’Acqua per Antonia Milano

Paola Pulvirenti

Lascia un commento