Wondernet Magazine
Borse

“Hand in hand”, il progetto di Fendi che celebra l’artigianato italiano

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano
In omaggio alla tradizione artigianale italiana, Fendi lancia “Hand in Hand”. Il progetto  vede la reinterpretazione dell’iconica Baguette attraverso la maestria manifatturiera di 20 regioni italiane.

Reinterpretata con antiche tecniche artigianali locali, e proposta in edizioni limitate, l’iconica borsa Baguette di Fendi è lo strumento esclusivo attraverso il quale la maison celebra l’eccellenza manifatturiera italiana con il progetto “Hand in Hand”.

Dai coralli di Trapani alla filigrana di Campo Ligure, dalla canapa tessuta a mano in Valle D’Aosta alla tradizionale decorazione altoatesina in penne di pavone, chiamata “Federkielstickerei”, passando per il pizzo tombolo de L’Aquila al broccato floreale veneziano.

Hand in Hand, Fendi celebra la tradizione artigianale italiana

Sono 20 le regioni italiane che attraverso la maestria dei loro artigiani ed i preziosi materiali locali hanno collaborato al progetto “Hand in Hand” di Fendi.

La maison ha infatti realizzato una preziosa collezione in edizione limitata della borsa Baguette, resa unica dalle lavorazioni artigianali della tradizione. Come spiega Silvia Venturini Fendi, direttore creativo della maison romana: “Ho sviluppato un progetto speciale con artigiani italiani, ognuno selezionato da una regione italiana diversa. Il primo esempio è la borsa Baguette in pelle, che è stata presentata sulla passerella Autunno/Inverno 2020-2021. È prodotta in Toscana da un artigiano che normalmente produce piccola pelletteria, tutta realizzata a mano, in piccole quantità. Il mio obiettivo ora è esplorare ogni regione italiana e selezionare i migliori artigiani che lavorano ancora oggi, per poi espandere il progetto in tutto il mondo “.

Le Baguette Fendi in edizione limitata

Vediamo alcuni dei modelli di Baguette Fendi della collezione Hand in Hand. Per la Sicilia, c’è il modello in argento e corallo realizzato a Trapani. Una vera e propria opera d’arte.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

Dalla maestria degli artigiani ravennati, esperti nella lavorazione dei mosaici in vetro e pietra, arriva il modello di Baguette decorata con un cielo stellato, formato da microtessere tagliate a mano. È questa la creazione che rappresenta l’Emilia Romagna.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

La valigeria Bertoni, nel cuore di Varese, tramanda da generazioni la lavorazione della pelle. Per questa collaborazione con Fendi, Bertoni ha trasformato la Baguette in un baule in miniatura, provvisto anche di tre cassetti estraibili.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

Dall’antichissima tradizione abruzzese del pizzo tombolo, arriva la Baguette Fendi interamente ricoperta da um meraviglioso ricamo bianco.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italianoCome una scultura moderna, la baguette Fendi realizzata in Toscana è senza cuciture. È infatti modellata a mano secondo la tecnica del “cuoio artistico fiorentino”, partendo da un unico pezzo di pelle.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

A rappresentare l’eccellenza dell’artigianato calabrese, la Baguette Fendi completamente realizzata in fibra di ginestra. Un’espressione dell’antica tradizione locale, che si ritrova anche nei tipici ricami a mano e nella tintura tutta vegetale.

 

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

 

Il ricco broccato floreale, tipico dell’antica lavorazione della tradizione artigianale di Venezia, è l’ispirazione per l’opulenta Baguette che rappresenta la città lagunare.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

Dal Trentino Alto Adige arriva la Baguette ricamata con penne di pavone, secondo un’antica tradizione tipica delle Alpi altoatesine. Questa particolare lavorazione, nota come “Federkielstickerei” in tedesco, consiste nel decorare il cuoio e la pelle utilizzando le chiglie delle penne dei pavoni, abilmente separate e tagliate.

“Hand in hand”, Fendi celebra l’artigianato italiano

Articoli correlati

Versace sceglie Hailey Bieber, Kendall Jenner e Precious Lee per la nuova campagna SS21

Paola Pulvirenti

Borse Estate 2020: i modelli low cost più trendy della stagione

Valentina Turci

Borse, le novità d’autunno: dagli anni Ottanta tornano il secchiello e il marsupio

Redazione Beauty

Lascia un commento