Wondernet Magazine
Scarpe

Lil Nas X: già sold out le tetre Satan Shoes con il sangue del rapper

Le Satan Shoes ritirate dal commercio
Le Satan Shoes sono le sneakers con il sangue umano nella suola create dal rapper americano Lili Nas X. Ieri 666 paia andate sold out in meno di un minuto!

Dopo la Jesus Sneaker, un modello di Nike Air Max con l’acqua santa nella suola, il collettivo di Brooklyn che porta il nome di MSCHF presenta la sua nuova provocazione: le Satan Shoes, in collaborazione con il rapper americano Lil Nas X. Si tratta dunque di una nuova versione customizzata delle Nike Air Max 97, realizzata con inchiostro rosso e una goccia di sangue umano all’interno delle suole trasparenti. 

Non sono mancate naturalmente le polemiche. La Nike ha subito citato in giudizio il collettivo newyorkese e ha preso le distanze dalla collaborazione rivelando: «Non abbiamo disegnato o messo in vendita queste scarpe e non diamo il nostro benestare al progetto».

Lil Nas X, sold out le tetre Satan Shoes

Le Satan Shoes di Lil Nas X

Il lancio delle Satan Shoes si è però rivelato già un successo. Il modello è creato da MSCHF in co-lab con con il rapper Lil Nas X. Il lancio ufficiale è avvenuto ieri in in concomitanza di Call Me By Your Name, l’ultimo brano di Lil Nas X Montero, dove il rapper “precipita” dal paradiso all’inferno come Lucifero. Una capsule collection satanica in edizione super limitata. Quante? Ovviamente 666 paia, il numero associato al demonio. Oltre al numero satanista 666, le sneakers che omaggiano satana sono vendute al prezzo di 1.018 dollari.

Lil Nas X, sold out le tetre Satan Shoes

Anche il prezzo non è casuale, infatti le cifre corrispondono al numero di versetto (il 10:18) in cui nel Vangelo di Luca si parla del diavolo. Infatti nel packaging delle sneakers è stampato e riportato anche il in numero del versetto dal Vangelo. Disponibili dalle 17 di ieri pomeriggio 29 marzo in tutto il mondo sono andate sold out in meno di un minuto.

Lil Nas X, sold out le tetre Satan Shoes

Ora la popolarità di MSCHF e del rapper Lil Nas X è alle stelle. Per Nike però si tratta di un grosso danno d’immagine visto che il popolo del web ha già lanciato l’hashtag #boycottNike. Sicuramente la polemica per la sneaker del diavolo non è conclusa!

 

 

Articoli correlati

New Balance festeggia i 20 anni della sneaker 911 con l’Anniversary Pack

Redazione Moda

Slingback: ultra flat o con il tacco, tutti i modelli perfetti per l’estate 2021

Camilla Di Spirito

Adidas X Lego, in arrivo un nuovo modello di sneakers nei colori brillanti dei mattoncini

Redazione Moda

Lascia un commento