Wondernet Magazine
FASHION WEEK

JW Anderson presenta la collezione Donna FW21 con 19 poster e un videomessaggio

JW Anderson Donna FW21
Proseguendo il format adottato qualche stagione fa, JW Anderson ha presentato la sua collezione Donna Autunno/Inverno 2021 con 19 poster fronte-retro. Jonathan Anderson, fondatore e direttore creativo del brand, ha realizzato anche un videomessaggio.

Per questa stagione, la presentazione ha assunto una nuova dimensione con quello che Jonathan ha definito “uno dei progetti più personali che abbia mai realizzato”, una selezione e contrapposizione delle sue passioni: moda e arte. Ai 19 look della collezione JW Anderson Donna FW21 si affiancano le immagini di due artiste e delle loro opere.

Tra queste, coperte in edizione limitata prodotte in collaborazione con Jonathan e JW Anderson.

JW Anderson FW21, il messaggio di Jonathan Anderson

La collaborazione con Magdalene e Shawanda

Il primo incontro con l’artista e ceramista Dame Magdalene Odundo risale al periodo in cui Jonathan ha curato la mostra Disobedient Bodies per l’Hepworth Wakefield, nel 2017. Poi, a giugno 2020, durante un breve allentamento delle misure restrittive nel Regno Unito, Jonathan ha scoperto il lavoro dell’artista americana Shawanda Corbett alla galleria Corvi-Mora di Londra. Entrambe le artiste hanno accettato di collaborare con JW Anderson per creare una serie di coperte in edizione limitata basate su tre opere ciascuna, per un totale di sei proposte uniche.

I ritratti di Magdalene e Shawanda, le immagini delle loro ceramiche, la collaborazione alle coperte e la collezione JW Anderson vengono presentati tutti insieme in 61 immagini a cura di Juergen Teller. Gli scatti tappezzano 19 poster in formato B1 appositamente curati da Jonathan e Juergen, e avvolti in una lettera personale firmata da Jonathan.

Per Jonathan, la collezione è stata un tentativo di “ridurre tutto alla bellezza, alla silhouette e alla posa”. È un’esplorazione del volume, un tema ricorrente nelle collezioni femminili di JW Anderson, con un focus sulle strutture totemiche. La maglieria si espande in forme avvolgenti. Il quotidiano diventa surreale nelle stampe di pantaloni e top. Il corpo, ben piantato in solidi stivali con catene decorative, è celebrato in qualità di depositario. Come l’arte e le immagini, anche la moda è stata oggetto di curatela.

Le coperte disponibili dall’autunno

Le coperte in edizione limitata JW Anderson saranno disponibili in due varianti. I preordini delle edizioni lavorate a mano (produzione limitata di 10 per opera d’arte; 40 in totale) sono ora disponibili contattando il team di JW Anderson London tramite JWAnderson.com. Le coperte nella variante in tessuto (produzione limitata di 60 per opera d’arte; 120 totali) saranno disponibili nell’autunno del 2021 esclusivamente tramite Net-a-Porter e JWAnderson.com.

Articoli correlati

Gucci: il fashion film “Aria” sarà on line sui social del brand il 15 aprile

Paola Pulvirenti

Paris Couture Week, le sfilate si svolgeranno in formato digitale dal 6 luglio al 18 luglio 2020

Redazione

Paris Fashion Week: calendario digitale di big come Vuitton, Chanel e Dior

Paola Pulvirenti

Lascia un commento