Wondernet Magazine
INTERVISTE Make-up

Gennaro Marchese, make-up artist delle star: «Non rinunciate a truccarvi, nemmeno con la mascherina» 

Una vita che scorre tra i colori e la bellezza, quella del noto make-up Artist Gennaro Marchese, prendendosi cura dei volti più iconici dello spettacolo italiano e internazionale.

Da Ornella Muti a Maria Grazia Cucinotta, passando per il rock di Rettore o la patinata e sempre di classe Barbara D’Urso e poi ancora, Rossella Brescia, Vladimir Luxuria, fino alle superstar Britney Spears e Björk. È la storia di Gennaro Marchese, professionista del make-up, nato artisticamente a Roma, dopo una giovinezza nel segno della moda, a Milano.

Dalla passerella percorsa con stile, allo stile dipinto sui volti delle protagoniste dello spettacolo, di cui diviene truccatore personale e a cui giunge dopo accreditati corsi di specializzazione in materia di trucco. L’attività di make-up svolta dietro le quinte, diviene in breve la sua fortuna e la sua prima professione. Dopo anni a rendere ancor più dive le dive dello showbiz, gli vengono riconosciuti prestigiosi premi, come “Anna Magnani”, “Una Vita per il Cinema” e “L’Oscar della Moda”.

Gennaro Marchese, intervista al make-up artist delle star
Gennaro Marchese con Valeria Golino

Oggi Gennaro Marchese è con noi su Wondernet Magazine, per parlare naturalmente di make-up, e di come questi ultimi mesi hanno cambiato anche l’approccio delle donne nei confronti del trucco.

Intervista a Gennaro Marchese

Quanto la pandemia e il fatto di dover indossare la mascherina hanno cambiato anche l’approccio delle donne al make-up?

Gennaro Marchese: Ne parlavo qualche giorno fa con un’amica, alla quale ho chiesto come si fosse organizzata per il make-up. La sua risposta è stata: «Faccio prima a non truccarmi, perchè truccarmi per metà non mi piace. Se devo tenere la mascherina in strada e non posso mettere rossetti e gloss, quindi ci rinuncio». Infatti anche il mercato del make-up ha subito un’importante flessione, perchè le donne non stanno più usando i rossetti, tranne coloro che lavorano nello spettacolo e continuano a fare servizi fotografici o ad andare in televisione o sul set. Le donne comuni stando in casa non hanno più tutta questa voglia di truccarsi. Il mio consiglio invece è quello di truccarsi comunque, proprio per sentirsi meglio con sé stesse e superare questo senso di solitudine e di restrizione che stiamo vivendo. Non rinunciate al trucco, truccatevi almeno gli occhi, usate i prodotti per la base, per uniformare l’incarnato perché non bisogna mai trascurarsi.  

Gennaro Marchese, intervista al make-up artist delle star
Gennaro Marchese con Eva Grimaldi

Quali saranno le tendenze make-up per la primavera 2021?

Gennaro Marchese: Mi auguro soltanto che in primavera finisca tutto, che venga portato avanti il piano vaccinale. Non importa se anche durante l’estate dovremo continuare ad indossare la mascherina, l’importante è che diminuiscano i contagi. Per quanto riguarda il trucco, se la bocca continuerà ad essere coperta, concentriamoci gli occhi. Il primo passo è quello di curare tutti gli inestetismi, dalle rughe alle borse, alle macchie sulla pelle. Poi mettiamo in evidenza gli occhi usando colori naturali, dai caldi ai freddi, dal nero al marrone agli ambrati. Infine facciamo risaltare lo sguardo con un ottimo mascara.

C’è qualche stratagemma che vuoi rivelarci per cancellare gli inestetismi come le occhiaie o le macchie?

Gennaro Marchese: Ognuno di noi ha un segreto. Io ho avuto un maestro eccellente che mi ha insegnato a coprire tutti gli inestetismi del viso come le borse e le occhiaie. Bisogna seguire le ombre e schiarirle nei punti in cui ci sono. 

Chi è stato il tuo maestro?

Gennaro Marchese: Il numero uno, Enzo Amato. È stato il truccatore di Mina e di Raffaella Carrà per tanti anni. Ora purtroppo non c’è più, però è stato il mio maestro assoluto ed è stato un grande onore lavorare con lui, ed essere stato il suo assistente, tanti anni fa.

Gennaro Marchese, intervista al make-up artist delle star
Gennaro Marchese con Maria Grazia Cucinotta

Un prodotto che non deve mancare mai nel beauty case?

Gennaro Marchese:  La cipria! Detesto l’effetto “unto”, quella lucidità del viso. La pelle deve essere brillante e luminosa, liscia e levigata ma non lucida. I prodotti vanno sempre tamponati con un velo di cipria, anche se adesso ci sono degli ottimi fondotinta oil free, che la rendono superflua.

Quali sono gli errori più comuni che riscontri nel make-up?

Gennaro Marchese:  A volte le donne si vedono solo in un certo modo, e non hanno coraggio di cambiare nulla nel loro make-up, a discapito della loro bellezza. Un’altra cosa che detesto sono gli illuminanti che si mettono su vari punti del viso. Va bene sullo zigomo, per metterlo in evidenza. Ma andrebbe evitato di metterlo sul naso, creando la striscia sul dorso e applicando una goccia di illuminante sulla punta. Secondo me si rischia di creare un effetto grottesco, è una cosa che non riesco a concepire, che non mi piace.

Gennaro Marchese, intervista al make-up artist delle star
Gennaro Marchese con Barbara De Rossi

Magari alcune seguono dei tutorial di make-up su Instagram, e prendono spunto da quelli…

Gennaro Marchese:  Appunto, la rovina delle ragazze sono proprio i tutorial! Bisogna affidarsi a degli esperti, non a truccatori o truccatrici improvvisate, perché altrimenti il risultato è sbagliato. Bisogna infatti considerare la grandezza del viso, le simmetrie, le proporzioni, un trucco non può andare bene per tutte, perché non tutte hanno un viso perfettamente ovale. Anzi, a volte seguendo questi tutorial invece di correggere un difetto lo si mette in evidenza. Ci sono dei trucchi specifici per correggere ad esempio un mento sfuggente o una fronte troppo spaziosa. Invece questi tutorial puntano tutto soltanto su occhi, bocca e naso. E i risultati a volte sono sgradevoli, il trucco non va fatto così.

Articoli correlati

Simone Belli, il make-up artist delle celebrities: le tendenze trucco per le Feste e i consigli per il 2021

Anna Chiara Delle Donne

Alessandra Gioia, soprano lirico: “Le emozioni più grandi della mia vita? Essere diretta da Bellocchio e ricevere i complimenti del Maestro Muti”

Laura Saltari

La modella e influencer Alice Basso lancia la sua linea cosmetica: «Ho pensato alle mie amiche virtuali, ad un makeup adatto a tutte»

Giusy Dente

Lascia un commento