Wondernet Magazine
Moda Uomo

Tod’s a Milano Moda Uomo presenta #sevenT, il film omaggio all’eleganza sartoriale italiana 

Tod's, la collezione uomo FW21 presentata a Miano
Tod’s presenta la collezione uomo autunno-inverno 2021 attraverso il racconto per immagini di un film dalle atmosfere sospese, intitolato #sevenT. Sette come i giorni della settimana, T come Tod’s ma anche come tempo.

Tod’s ambienta #sevenT a villa Ronchi a Vigevano. Protagonista Lorenzo Zurzolo, il giovane attore di “Baby” e di “Sotto il sole di Riccione”. Il giovane guida il pubblico alla scoperta della sua solitaria settimana all’interno della bellissima villa di campagna. L’altro protagonista? Il tempo, naturalmente. Il tempo è dunque il grande protagonista di tutta la collezione #sevenT per la FW21 dell’uomo Tod’s. 

Il direttore creativo Walter Chiapponi approfondisce la rilettura dei classici, esplorando il lifestyle Tod’s in contatto con la natura. Il gusto della collezione presentata a Milano Moda Uomo è sartoriale, lo spirito è rilassato come quello di un gentleman cosmopolita libero di esplorare la vera natura del mondo. L’artigianalità come massima espressione dello stile.

Tod’s #sevenT

Tod’s, la collezione FW21

La collezione FW21 Tod’s #sevenT omaggia l’eleganza sartoriale italiana e la semplice perfezione dello stile classico. La collezione è densa di toni caldi e terrosi su capi che sprigionano un calore naturale. I colori caldi dialogano con tweed, lane e cotoni robusti che suggeriscono un naturale mimetismo con il paesaggio che li circonda. Gli elementi di questo racconto sono i classici del guardaroba: il trench, la giacca-camicia, la hunting jacket e la field jacket, i pantaloni da cavallo, le maglie a coste grosse e la felpa da collegiale. Il significato si crea nell’accostamento inusuale dei capi: la formalità si contraddice e stupisce con stratificazioni inattese. Il gentleman cosmopolita incontra la campagna e il guardaroba acquista un twist fresco e inaspettato.

Gli accessori della collezione Tod’s #sevenT FW21

La collezione Tod’s #sevenT trova negli accessori un tocco di carattere distintivo. Tra queste, calzature stringate robuste dalle cuciture norvegesi, stivaletti con tacco texano, sneaker multimateriche e desert boot dai gommini ingranditi.

La T è il simbolo iconico immancabile (di Tod’s ma qui anche del tempo che scorre) che ricorre sulle fibbie di metallo delle cinture, sugli storici mocassini, sulle borse morbide, capienti e destrutturate, sulle briefcase pratiche e geometriche con due cinghie portaombrello o portabottiglia. L’importante è seguire il proprio tempo che inaspettatamente ora è proprio quello della natura. Un ritorno alla natura, un ritorno all’origine di tutto.

Articoli correlati

Karl Lagerfeld Uomo Primavera Estate 2021, il vintage anni Ottanta diventa sostenibile

Redazione

Esemplare, la linea Reversible realizzata in tessuti ecosostenibili

Louis Vuitton e Human Made: nuova collaborazione tra Nigo e Virgil Abloh per la Cruise 2022

Redazione Moda

Lascia un commento