Wondernet Magazine
Scarpe

Christian Louboutin: ecco perché le scarpe della maison hanno la suola rossa

Perchè le Louboutin hanno la celebre suola rossa
Normalmente, quando scegliamo un paio di scarpe, la suola è forse l’ultima cosa che guardiamo. Eppure, se pensiamo alle famose pumps di Christian Louboutin, il primo dettaglio che ci viene in mente è proprio la suola. 

La suola rossa delle scarpe di Christian Louboutin è entrata ormai a far parte dell’immaginario collettivo. È divenuto un dettaglio iconico, come si usa dire quando un particolare evoca subito alla mente un determinato oggetto. E anche se le scarpe di Christian Louboutin sono famose e ricercate in tutto il mondo, non tutti sanno però da dove nasce l’idea della suola rossa. 

Christian Louboutin, lo stilista di scarpe più celebre al mondo

Lo stilista francese, nato a Parigi nel 1962, ha iniziato a lavorare da giovanissimo, cucendo lustrini sui costumi del celebre cabaret Folies Bergères. Alla fine degli anni Ottanta è passato poi a lavorare per il celebre stilista di scarpe Roger Vivier. Proprio in quel periodo, quando trovò nello studio di Vivier un paio di scarpe indossate alla incoronazione dello Scià di Persia Mohammad Reza Pahlavi, e un paio di décolleté di diamanti appartenute a Marlene Dietrich, Louboutin decise di creare calzature haute couture. 

Perchè le Louboutin hanno la celebre suola rossa
Christian Louboutin nel suo atelier

 Nel 1992 aprì la sua prima boutique a Parigi, dove presentò la sua prima collezione e iniziò a farsi notare dall’industria della moda. Da allora le sue scarpe gioiello, dalla suola rossa scarlatta, sono diventate le più ambite dallo star system e dalla nobiltà. Impossibile elencare tutte le celebrities che hanno sfoggiato un paio di Louboutin ai loro piedi: da Beyoncé a Christina Aguilera, Blake Lively, Victoria Beckham, Lindsay Lohan, Katie Holmes. E poi Eva Longoria, Sarah Jessica Parker, Catherine Deneuve, Gwen Stefani, Madonna, Lady Gaga, Kate Moss e tantissime altre.

Perchè le Louboutin hanno la celebre suola rossa
Bella Hadid indossa le Louboutin sul red carpet del festival di Cannes 2019

Come è nata la suola rossa delle Louboutin

Tornando alla famosa suola rossa, riconosciuta in tutto il mondo come simbolo delle lussuose calzature, è curioso scoprire che la sua nascita è dovuta ad un caso fortuito, o meglio ad un fuori programma. Un giorno infatti arrivò nelle mani di Louboutin un prototipo di una scarpa ispirata da “Flowers” di Andy Warhol. Il designer lo trovò un po’ banale, quasi noioso. In quel momento, una sua assistente si stava smaltando le unghie di rosso. Louboutin ebbe così l’idea di usare quel colore per coprire la suola nera tanto triste: nacque così l’iconica suola rossa.  

Perchè le Louboutin hanno la celebre suola rossa
Photo Credits: Instagram @louboutinworld

Secondo Christian Louboutin il rosso è il simbolo dell’amore, della passione e del sangue, elementi che consentono alle donne di avere il potere, più fiducia in sé stesse, rompendo i vincoli della società. La suola rossa negli anni è diventata il simbolo per eccellenza delle Louboutin, un vero e proprio marchio di fabbrica. Qualche anno fa, è stata anche al centro di una causa legale, che aveva come scopo la rivendicazione della suola rossa come patrimonio esclusivo delle calzature della maison.

Articoli correlati

Sinobi, un giovane brand di scarpe futuristiche, totalmente ecosostenibili e dal design innovativo

Redazione

Diplo X Crocs: in arrivo la co-lab limited edition più glam e funny dell’estate

Paola Pulvirenti

Moaconcept: la capsule collection SS21 dedicata al mondo Looney Tunes

Paola Pulvirenti

Lascia un commento