Wondernet Magazine
MODA NUOVI ARTICOLI

Gucci GG Psychedelic: la campagna multicolor ispirata agli anni Settanta

La nuova campagna per la Collezione Gucci GG Psychedelic è ambientata nel guardaroba di una discoteca con atmosfere ipnotiche. La collezione è caratterizzata da un’inedita rivisitazione dell’emblematico motivo GG.

Con evidenti richiami alla psichedelia degli anni ’70, caratterizzata da distorsioni visive,  da immagini surreali e da palette cromatiche ultra sature, la nuova collezione Gucci GG Psychedelic è caratterizzata dalla rivisitazione colorata del classico monogramma della Maison. Il motivo GG multicolore anima i capi ready-to-wear e gli accessori, dando vita a una collezione speciale.

Le immagini della campagna della Collezione Gucci GG Psychedelic, realizzata da Jordan Hemingway, ricreano un paesaggio onirico. La campagna è ambientata in un night club, dove i visitatori sono abbigliati per l’occasione. Gli scatti ci conducono dal guardaroba alla pista da ballo in un turbinio riflessi, luci stroboscopiche e colori saturi, come quelli delle immagini istantanee scattate con la Polaroid. Anche i capi della collezione sono chiaramente ispirati alla moda della beat generation.

Mentre i frequentatori del locale ballano e si divertono, la sfera sembra girare sempre più rapidamente. Il ritmo ipnotico finisce per trasportarli in uno spazio surreale, con gigantesche pareti a specchio. La campagna si avvale di un trattamento grafico che rispecchia l’energia delle immagini. I layout per i social media sono composti da un mosaico di istantanee, che si rifanno al mezzo visivo per eccellenza delle discoteche degli anni Settanta. L’uso dinamico di immagini multiple suggerisce un’estetica rifratta, che richiama i riflessi di una sfera riflettente.

Una nuova sfida di Alessandro Michele

Le immagini e il video della campagna prendono spunto dallo spirito della capsule nella quale Alessandro Michele, direttore creativo della Maison, ha reinterpretato in modo fantastico il monogramma Gucci. In questa nuova versione, il monogramma GG rivela tutta la potenzialità street wear attraverso la sovrapposizione di un motivo a stelle multicolori. Il risultato è un motivo distintivo che caratterizza i diversi articoli. Tra questi, capi ready-to-wear uomo e donna, borse e valigie. Inoltre calzature, articoli di piccola pelletteria, accessori e un modello di orologio, e l’ispirazione per  una linea di gioielli.

Articoli correlati

Candiani, è italiano il primo denim stretch completamente biodegradabile

Clara Mancini

Judy Zhang, la collezione Primavera Estate 2020 ispirata da un’antica leggenda cinese

Teresa Vono

Moda bimbi, gli abitini più eleganti e una capsule che strizza l’occhio alla simpatia nelle proposte di Prénatal

Clara Mancini

Lascia un commento