Wondernet Magazine
Moda Bambini

Bee-Sustainable: la prima capsule collection in cashmere rigenerato per i più piccoli, dedicata alle api

Rifò, giovane brand pratese di moda ecosostenibile, debutta con Bee-Sustainable, la prima linea di accessori dedicata ai più piccoli, confezionata in 100% cashmere rigenerato

Bee-Sustainable è una speciale capsule collection, in edizione limitata, per bimbi da 0 a 24 mesi formata da cappellino, sciarpa e copertina. I tre capi sono realizzati in collaborazione con Manusa, la cooperativa sociale di Pistoia che produce articoli in maglieria di alto valore artigianale ed eticamente sostenibili. Nella produzione sono state coinvolte persone inserite in percorsi di riscatto sociale. In questo modo si aiuta a valorizzare le loro competenze e a permetterne l’inserimento nel mercato del lavoro.

Ricami e dettagli realizzati a mano hanno come tema le api. Si vuole così richiamare l’attenzione sull’ambiente e sull’impatto che l’uomo ha su di esso e sulle condizioni climatiche. Le api, infatti, per quanto piccole sono indispensabili nel mantenimento della biodiversità e nella conservazione della natura. Allo stesso modo, i piccoli gesti quotidiani possono contribuire a un reale cambiamento in favore di rispetto maggiore verso l’ambiente e la natura.

Una capsule collection sostenibile ed etica

“Per creare questa nuova collezione dedicata ai bimbi – commenta Niccolò Cipriani, fondatore di Rifò insieme a Clarissa Cecchi – ci siamo ispirati a due tematiche che per noi sono irrinunciabili: l’impatto sociale e l’attenzione al lavoro etico, con la collaborazione di Manusa, che come noi crede nel connubio tra artigianato tessile e valori sociali e la sostenibilità ambientale, come valore fondamentale che crediamo si debba insegnare fin da piccolissimi”. 

I vantaggi per l’ambiente

Gli accessori della linea bimbo, così come tutti i prodotti Rifò in cashmere rigenerato, conservano le stesse qualità dei prodotti originali. Riducono, però, rispetto a un capo in lana vergine: del 90% l’uso di acqua, del 95% le emissioni di CO2, del 77% il consumo di energia e del 100% l’uso di coloranti. I prodotti chimici impiegati sono inferiori del 90% di prodotti chimici.

Articoli correlati

UNIQLO x Marimekko, la capsule limited edition donna e bambino SS2020

Redazione

Prénatal AI 2020: una collezione che gioca tra camouflage, stampe street e characters iconici

Redazione Moda

The Nest: Pitti Immagine Bimbo presenta il progetto dedicato ai brand kidswear emergenti

Redazione

Lascia un commento