Wondernet Magazine
MODA

Il tuxedo al femminile: un capo sexy, raffinato ed elegantissimo, molto amato dalle star che lo sfoggiano anche sui red carpet

Il look androgino è da sempre il massimo dell’audacia e dell’eleganza. Sono tanti gli stilisti che hanno creato modelli di smoking ed abiti femminili sensuali con il tuxedo da donna.

 Le bellissime di Hollywood e tutte le donne lo amano molto. Versatile, il tuxedo è un capo amatissimo che non conosce crisi e riesce sempre a far parlare di sé, in qualunque modo lo si indossi. Sexy, senza nulla sotto, la giacca senza camicia né reggiseno, è spesso la prima scelta per coloro che amano giocare sull’effetto “vedo non vedo”, grazie alla scollatura del modello, ma anche portato con una camicia bianca conferma senza dubbio la certezza che la donna piace anche in pantaloni.

Dolce&Gabbana

 

Max Mara
Zara

 

L’outfit da sera da usare assolutamente per i party dell’inverno 2020

Cosa significa tuxedo? È il termine americano con cui si indica la giacca da uomo da indossare rigorosamente dopo le 18.00. Il cosiddetto smoking per intenderci. L’idea moda di far indossare un tipico abito da uomo a una donna nasce quando ci troviamo davanti ad un punto di svolta nel 1966 con Yves Saint Laurent. Prende dal guardaroba maschile lo smoking e con il nome di Le Smoking lo fa entrare nel guardaroba femminile e lo propone sulle passerelle francesi di Alta Moda. Un successo inaspettato, da allora smoking e power suit maschili, sono entrati nella moda femminile a tutti gli effetti.

Trussardi

 

Armani

 

H&M

 

Mango

 

Salvatore Ferragamo

 

Articoli correlati

Valentino conferma Zendaya come protagonista della campagna Roman Palazzo Fall 21

Redazione Moda

Unforgettable Venice: l’omaggio di Diesel al cinema e alla città lagunare sede della Mostra

Giusy Dente

Stella McCartney: la capsule green con Greenpeace protegge l’Amazzonia

Paola Pulvirenti

Lascia un commento