Wondernet Magazine
Musica

Marco Mengoni, il video e la fotogallery dell’Atlantico Tour al Forum di Assago

Atlantico Tour, il live di Marco Mengoni, continua a crescere, confermando il percorso straordinario che in pochi anni ha portato l’artista ad essere uno dei protagonisti più interessanti della scena musicale italiana

Il tour  di Marco Mengoni è partito la scorsa primavera da Torino, da uno splendido Pala Alpitour tutto esaurito. Anticipato dal successo delle cinque anteprime europee di Berlino, Zurigo, Monaco, Parigi e Madrid, è poi proseguito nei palazzetti di tutta Italia registrando un successo straordinario con oltre 250 mila biglietti venduti.

Molte date del tour sono sold out

Stasera e domani sarà ancora a Milano con altri due sold out, e proseguirà poi a Mantova (12 novembre, sold out), Conegliano (14 e 15 novembre, entrambe sold out), Pesaro (17 novembre), Firenze (19 novembre), Roma (22 novembre), Eboli (24 novembre), Reggio Calabria (26 novembre) e Acireale (28 novembre, sold out e 29 novembre) per concludersi, a dicembre, in Europa, dove tutto è iniziato. Sold out anche gli appuntamenti a Zurigo, Barcellona e Londra.

Nel live, cresciuto ed evoluto nella scaletta e nei contenuti, non potevano mancare i nuovi brani di Atlantico On Tour, il nuovo progetto discografico uscito il 25 ottobre che ha debuttato subito al primo posto della classifica iTunes. L’album è composto da un doppio CD con 3 brani inediti, tra cui il singolo Duemila Volte che ne ha anticipato la release, l’album doppio platino Atlantico, che ha raggiunto oltre 80 milioni di stream, e 19 tracce dal vivo registrate durante il tour sold out in Italia ed Europa.

Lo show

Uno spettacolo di quasi due ore, diviso in tre parti: nella prima prevale il bianco e nero ad evidenziare anche la linearità del palco. Nella seconda i colori invadono la scena e, in un crescendo, si arriva alla totalità dello show del terzo blocco.

“Sono un assiduo frequentatore di concerti; per me seguire la crescita della dimensione del live non è solo un dovere, ma sempre un vero piacere. Anni fa rimasi folgorato da uno show dei Talking Heads, forse nasce proprio da lì il mio desiderio di creare uno show che si trasforma”, ha dichiarato Mengoni.

Mengoni ha indossato abiti di Giorgio Armani

Tre sono anche i cambi dello show, realizzati esclusivamente per Marco da Giorgio Armani, che firma anche gli abiti della band e le speciali tute indossate dai tecnici che lavorano allo show.

Ho capito l’importanza dell’uso delle parole già nel precedente tour. I monologhi vogliono essere uno spunto di riflessione per tutte le persone che mi seguono, ma anche e soprattutto per me stesso.– ha detto Mengoni – Corriamo sempre, e credo sia importante di tanto in tanto fermarsi e guardare il mondo che ci circonda.”

“Dopo dieci anni di carriera non è stato facile definire la scaletta. Mi sono affidato all’istinto e ai brani che, più di altri, hanno segnato il viaggio di Atlantico e questo mio fortunato momento artistico.– ha concluso Mengoni.

Il riff di Marco Mengoni

Il 28 ottobre ha debuttato al primo posto della classifica iTunes e Spotify nella categoria “Cultura e Società” il podcast Il riff di Marco Mengoni, con ospite il Sindaco di Milano Beppe Sala, una chiacchierata a cadenza quindicinale, con personaggi appartenenti ai mondi più svariati, che ruota attorno a un elemento ricorrente nelle vite di ciascuno, esattamente come il riff ritorna e diventa il segno distintivo in una canzone. Nella prima puntata il sindaco ha dialogato con Marco di integrazione, di crescita personale e di ambiente, tema centrale anche in tutta l’attività di Mengoni. L’11 novembre uscirà la seconda puntata del podcast, con un altro volto milanese molto noto: la giovanissima youtuber e scrittrice Sofia Viscardi.

Il video di Atlantico On Tour

(Credits Photo e Video: Goigest)

 

Articoli correlati

Selvaggio: dopo la finale di “All Together Now”, esce il nuovo singolo “Non Dirmi No”

Redazione

Tiziano Ferro canta “Love of My Life” dei Queen come regalo di Natale ai suoi fan

Redazione

Laura Pausini nominata agli Oscar 2021 per “Io sì”

Redazione

Lascia un commento