Wondernet Magazine
MUSICA

I Modà tornano con “Testa o croce”, il disco che segna la loro rinascita

I Modà tornano dopo 4 anni con un nuovo album, a distanza di 4 anni dal precedente lavoro in studio e dopo 2 anni di pausa dalle scene.

“Testa o croce” è un disco intimistico in cui Kekko racconta questi anni di cambiamenti attraverso 13 canzoni che sono il frutto di una profonda sincerità, dalle quali traspare una grande grinta e un nuovo ottimismo. Nell’ultimo brano del nuovo disco dei Modà, ‘Giogiò’, la figlia di Kekko, interpreta il singolo “Quel sorriso in volto”.

La cover di Testa o Croce

Un album intimistico che racconta questi anni di cambiamenti

«”Testa o croce” è un disco che nasce in tre anni di totale silenzio, quel silenzio che serve a un cantautore per rendersi conto di dove si trova realmente nel mondo», racconta Kekko Silvestre. «Dopo sette anni di continue produzioni e concerti era arrivato il momento di prendersi una pausa per vivere. Vivere non significa per forza di cose semplicemente viaggiare, almeno per quello che mi riguarda, ma tornare alla vita che avevo lasciato in sospeso e spesso e volentieri non sentivo più mia. E’ un disco che non ha l’ambizione di sentirsi al passo coi tempi per quello che riguarda i canoni musicali attuali, ma come è facile intuire è un disco suonato dove la “pasta” Modà la fa da padrone».

Dalla crisi esistenziale e creativa alla rinascita

Il frontman aggiunge: «Quello che più amo di questo album sono le storie che racconta e la storia di com’è nato. “Testa o croce” nasce dai dialoghi nei bar con sconosciuti, dove, dopo essermi confidato con tanta gente ho capito di non essere poi così diverso da loro. C’è stato un momento in cui non riuscivo a scrivere nemmeno la prima canzone, forse ero vuoto e stanco. Forse ero convinto di essere diventato un cantautore di professione e questo mi spaventava. Io invece sono sempre stato un cantautore per passione e da quando ho ricominciato a vivere la mia vita normale mi sono ricaricato di melodie e di storie da raccontare».

Photo Credit Roberto Chierici&Doublevision/Press Office

La tracklist di “Testa o croce”

“Testa o croce”, “Quel sorriso in volto”, “… Puoi leggerlo solo di sera”, “Quelli come me”(singolo attualmente in radio), “Per una notte insieme”, “Voglio solo il tuo sorriso”, “Una vita non mi basta”, “Non respiro”, “La fata”, “Non te la prendere”, “Love in the ‘50s”, “Guarda le luci di questa città”, “Quel sorriso Giogiò” (bonus track con la voce di Gioia, figlia di Kekko).

L’abbraccio con i fans a Milano

Il brano “Guarda le luci di questa città” è un inno a Milano, che in questi anni è cambiata di aspetto ma è rimasta invariata nell’anima. Proprio a Milano, al Mondadori Megastore di Piazza Duomo, sabato 5 ottobre dalle ore 15.00  i Modà riabbracceranno per la prima volta il loro pubblico dopo 2 anni.

Articoli correlati

Achille Lauro, il messaggio ai fans per annunciare l’uscita del nuovo disco

Nicolò Grigoletto

Achille Lauro, online il videoclip del nuovo singolo “1990” [VIDEO]

Nicolò Grigoletto

Francesca Michielin, esce “Cheyenne” feat. Charlie Charles, che figura tra gli autori insieme a Mahmood

Nicolò Grigoletto

Lascia un commento