Wondernet Magazine
Scarpe

Adidas Barricade: le iconiche sneakers ritornano in campo agli US Open

Adidas Barricade: le iconiche sneakers ritornano in campo agli US Open
I campioni del tennis indossano le Adidas Barricade agli US Open. Le sneakers sono tornate sul campo in occasione della nuova edizione del Grande Slam statunitense.

Adidas lancia sul mercato il nuovo modello delle iconiche sneakers Barricade, realizzate con il contributo di Tsitsipas, Thiem e Maria Sakkari. L’ultima volta che il colosso tedesco delle calzature ha prodotto la sua scarpa da tennis, è stato nel 2018.

Dopo qualche anno di pausa, la Barricade è tornata, aggiornata in chiave moderna. I primi ad indossare le nuove iconiche sneakers sono i campioni del tennis, che hanno risvegliato negli appassionati sportivi la voglia di indossarle subito, anche fuori dal campo.

Adidas Barricade: le sneakers iconiche rivisitate

La nuova sneaker di Adidas è progettata per aiutare a tenere la velocità sul campo con l’aumento del ritmo e della complessità del tennis moderno. L’iconica scarpa Barricade esordì nel 2000 ai piedi del campione di quell’edizione Marat Safin agli US Open, e poi indossata dai successivi vincitori del Grande Slam. Da allora la silhouette, nota per la sua stabilità, durata e circonferenza, è rimasta una costante fino a quando il colosso tedesco delle calzature ha smesso di produrla nel 2018. Prendendo spunto dalla versione originale e restando fedele al DNA di Barricade, la nuova versione del 2021 presenta una serie di novità tecnologiche.

Adidas Barricade: tornano sul campo degli US Open

 

La struttura della nuova scarpa

Per una migliore durata, la nuova sneaker è infatti dotata di materiale Adituff resistente all’abrasione, pensato per l’avampiede e per racchiudere le dita del piede, garantendo protezione e controllo. La suola utilizza un motivo a spina di pesce, caratterizzata da sezioni con un composto aderente di Adiwear, per un maggior controllo e avvolge il piede per una maggiore durata e supporto. La linguetta, grazie alla nuova tecnologia, riduce il peso della scarpa e si lega al sistema di allacciatura asimmetrico. Carly Tatibouet, vicepresidente design dello sport specializzato Adidas, afferma di aver preso in prestito idee dalla tecnologia calcistica del marchio per una “vestibilità simile a un guanto”.

Adidas Barricade: tornano sul campo degli US Open

I primi modelli sono caratterizzati da una colorazione originale bianca, nera e rossa. “Stiamo sicuramente lavorando per divertirci con le espressioni dei colori”, afferma Tatibouet. “Dalle espressioni molto neutre e comprensibili a quelle OG, fino al linguaggio futuro che gioca con modelli interessanti. Sperimenteremo nuove colorazioni energetiche ed espressioni sportive e modi divertenti per fare dissolvenze. È qualcosa su cui stiamo riflettendo molto”.

Adidas Barricade: tornano sul campo degli US Open

I campioni del tennis che hanno indossato le Adidas Barricade

Maria Sakkari, Dominic Thiem e Stefanos Tsitsipas, sono loro i tre campioni del tennis che hanno collaborato per le nuove Adidas Barricade. Hanno lavorato a stretto contatto con il team creativo. Il risultato è una sneaker che blocca il piede nella scarpa per fornire al giocatore resistenza e controllo mentre si corre sul campo da tennis. “Non è un segreto che il tennis moderno sia più veloce che mai” spiega Maria Sakkari. “Questo significa che il gioco di piedi è fondamentale. Hai bisogno di stabilità, comfort e controllo quando ti muovi sul campo”.

Adidas Barricade: tornano sul campo degli US Open

Articoli correlati

Earthbeat, la nuova sneaker Etro per l’Autunno/Inverno 2021-22

Redazione Moda

Giulia Salemi mostra le gambe con la linea SS21 di Primadonna Collection

Paola Pulvirenti

Id.Eight, il nuovo brand italiano di sneaker 100% sostenibili, cruelty-free e superglam

Redazione Moda

Lascia un commento