Wondernet Magazine
VIDEO

Fendi Prints On, la capsule collection della rapper Nicki Minaj per Fendi

La rapper Nicki Minaj, considerata un’icona fashion grazie al suo stile audace e sexy, ha lavorato con Silvia Venturini Fendi e il team di design per creare una collezione da inserire come nuovo capitolo della FF Series, dedicata dunque al logo della maison romana.

L’ispirazione futuristica della rapper incontra il glamour di lusso del marchio in questa capsule dal titolo evocativo, Fendi Prints On, dove l’iconico logo FF all-over si combina con superfici metalliche e con ricche texture. Accostando silhouette over e molto aderenti, la linea fonde capi realizzati tramite preziose tecniche artigianali con outfit per il tempo libero.

Fendi Prints On, la collezione firmata da Nicki Minaj e Fendi

La collezione creata da Nicki Minaj in collaborazione con Fendi è disponibile per l’acquisto sia online che in alcune boutique selezionate – tra le quali Roma e Milano.

Nicki Minaj ha contribuito nel design della collezione. Il frutto della collaborazione lavoro sono 127 capi, sia maschili che femminili. La rapper ha inoltre inciso il brano omonimo, realizzato insieme a Murda Beatz, che accompagna la collezione.

fendi prints on

Nicki Minaj al lavoro sul nuovo album

Nel frattempo, Nicki Minaj è impegnata nella registrazione del suo quinto album, del quale ancora non si conoscono particolari. La rapper lo ha descritto come “divertente, senza filtri ed audace“, con un “suono che si addice perfettamente alla collezione” di Fendi. Il disco incorporerà “tutti gli elementi che le persone amano di Nicki” e farà da seguito a Queen.

Inoltre, la rapper sta lavorando su un documentario, che mostrerà il back stage dei suoi ultimi progetti: sarà il terzo behind the scenes, dopo My Time Now (2010) e My Time Again (2015).

 

 

Articoli correlati

Prada, la sfilata Autunno Inverno 2020-21 alla Milano Fashion Week

Redazione

Chanel, a Tokyo la mostra itinerante “Mademoiselle Privé”. L’omaggio di Sofia Coppola [VIDEO]

Redazione Beauty

Girls4Tech: le bambine che vogliono cambiare Google per le donne di domani [VIDEO]

Redazione

Lascia un commento